chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Questi post è ripreso da Advox, progetto del circuito Global Voices mirato a tutelare la libertà d'espressione contro la censura online. Per saperne di più · tutti gli articoli

RSS

articoli mini-profilo di Advox da aprile, 2019

30 aprile 2019

Gli attivisti denunciano apertamente la legge contro i crimini informatici dell’ Iraq

La legge prescrive lunghe condanne di detenzione, tra cui anche l'ergastolo, per reati connessi alla libertà di espressione.

28 aprile 2019

Ahmed Mansoor, attivista per i diritti umani degli Emirati Arabi Uniti, continua lo sciopero della fame dal carcere

Mansoor sta scontando una condanna di dieci anni di carcere per aver pubblicato informazioni e voci false sui social media.

26 aprile 2019

Russia: la maggior parte dei provider di VPN rifiuta la richiesta dei legislatori di bloccare i siti web in lista nera

RuNet Echo

Ciò contraddice lo scopo stesso della tecnologia VPN, che è principalmente quello di aiutare gli utenti ad accedere ai siti web censurati.

23 aprile 2019

Liberi di giorno, prigionieri di notte: attivisti egiziani denunciano la libertà vigilata

Questi attivisti egiziani, da poco usciti di galera, sono liberi solo dalle 6 di mattina alle 6 di sera.

20 aprile 2019

Censurato su WeChat: incidente mortale di autobus a Chongqing diventa simbolo della ‘svolta a sinistra’ della Cina

Molte persone hanno visto l'incidente dell'autobus, risultato di una rissa a bordo, come un'allegoria della svolta politica della Cina negli ultimi anni.

Censurato su WeChat: diventa virale il rilevamento di ingredienti tossici nel liquore medicinale Hongmao

Tan Qindong è stato arrestato dopo aver rivelato la presenza di erbe tossiche in un medicinale popolare. I post sulla disavventura sono censurati su Wechat.

14 aprile 2019

Un uomo uiguro richiede il rilascio della ‘madre più straordinaria del mondo’ da un campo di detenzione cinese

"Non ci sono stati processi equi o sentenze. Nessuno sa quando saranno liberati".

11 aprile 2019

Durante il periodo delle elezioni, l'Ucraina ha affrontato disinformazione, attacchi informatici e interferenze russe

L'Ucraina è la sede del "più avanzato caso di propaganda online a livello mondiale". In che modo sono state influenzate le recenti elezioni presidenziali?

8 aprile 2019

Netizen Report: ripercussioni online contro attivisti di Pakistan e Malesia dopo gli eventi per la Giornata della donne

Questa settimana, Bruxelles approva la direttiva sul copyright, il Pakistan blocca servizi di telefonia mobile durante una parata militare e il Bangladesh blocca AlJazeera English.

4 aprile 2019

Censurato su WeChat: il movimento #MeToo in Cina

"Riso coniglietto", parole molto simili a "me too" quando lo si dice in cinese, sono state usate in sostituzione all'hashtag originale per aggirare la censura.

3 aprile 2019

Due anni dopo aver scontato la sua condanna, l'attivista degli Emirati Arabi Uniti Osama al-Najjar è ancora detenuto

L'attivista Osama Al-Najjar è stato arrestato per aver pubblicato tweet in cui chiedeva il rilascio dei prigionieri di coscienza negli Emirati Arabi Uniti.

2 aprile 2019

#WelcomeHomeAlaa: l'attivista egiziano rivoluzionario Alaa Abd al-Fattah è libero dopo 5 anni di carcere

Alaa è stato tra i blogger egiziani e gli attivisti maggiormente attivi sia negli anni che hanno preceduto la rivoluzione egiziana che durante la stessa.