chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

The Bridge comprende saggi personali, commenti e saggistica creativa che vuole illuminare le differenze nella percezione tra copertura locale e internazionale di notizie ed eventi, il tutto visto dalla prospettiva unica dei membri della comunità di Global Voices. Le opinioni espresse non rappresentano necessariamente l'opinione dell'intera comunità.

RSS

articoli mini-profilo di The Bridge

20 marzo 2019

Un palazzo su trampoli: il romanziere guyanese Wilson Harris torna in vita nel Carnevale di Trinidad e Tobago

"Ovunque nel libro di Harris ci viene chiesto di guardare in alto. Il cielo, il sole, le case costruite su palafitte."

9 marzo 2019

Cosa mi hanno insegnato i pannolini sull'Europa

Vivere in Germania mi ha permesso di capire che usare pannolini in stoffa non è un'abitudine arretrata, ma di rispetto per l'ambiente.

23 febbraio 2019

Lasciamo che i morti raccontino delle storie sulla vita quotidiana a Hong Kong

Il "tour degli omicidi" per comprendere il significato dell'esistenza e sensibilizzare il pubblico sulle pessime condizioni di vita in un quartiere di Hong Kong.

3 dicembre 2018

Attraversando il confine tra Siria e Turchia si incontrano situazioni rischiose ogni ora

"Si misero a correre i 50 metri di separazione tra strada e montagna. Dopo mezz’ora la guida li fermò. Avevano sorpassato la zona di pericolo."

22 novembre 2018

Una conversazione con l'artista iraniano Nicky Nodjoumi sul potere e la politica nella sua opera artistica

"La scelta del potere come una delle tematiche del mio lavoro artistico è radicata nel desiderio di trascinarlo in basso e prendermi gioco di esso."

16 novembre 2018

Jair Bolsonaro è un altro Rodrigo Duterte? È molto più complicato di quanto si pensi

Mentre i brasiliani si preparano alla presidenza Bolsonaro, farebbero bene a dare un'occhiata ai 2 anni e mezzo di mandato del Presidente filippino, Rodrigo Duterte.

15 novembre 2018

Gli sfollati di Ghouta Orientale sono bloccati tra decisioni impossibili da prendere

Le masse sfollate da Ghouta sono arrivate in Siria settentrionale distrutte da ricordi insopportabili e la pressione di iniziare delle esistenze migranti, con scelte difficili.

14 novembre 2018

Il poliziotto e la showgirl, ovvero in che modo il nuovo strumento di repressione cinese colpisce i ricchi e i potenti

Riguardo la legge di custodia cautelare "Liuzhi", introdotta a maggio 2018, "adesso persino la Costituzione dice che è più importante di magistratura e pubblico ministero".

31 ottobre 2018

Salvatori bianchi e scuole liberiane

Per alcune nazioni africane, è difficile resistere dall'appaltare il loro sistema educativo verso ricche ONG straniere. Ma sono i più vulnerabili a pagarne il prezzo.

15 ottobre 2018

Il Giappone ipoteca il suo futuro, scegliendo la crescita economica invece che l'ambiente

"Si potrebbe speculare sul fatto che il militarismo giapponese dell'inizio dell'era Showa sia stato semplicemente convogliato nella devozione fanatica, verso il principio della crescita economica."

11 ottobre 2018

Trinidad e Tobago: la strada verso l'indipendenza economica è lastricata di marijuana

"Trinidad e Tobago può sfruttare capacità tecnica e infrastrutture di nazione produttrice di petrolio e gas per diventare leader nell'industria CARICOM della cannabis e canapa".

10 ottobre 2018

L'assegnazione del Premio Nobel per la pace rappresenta un forte messaggio verso l'amministrazione statunitense

Il resto del mondo ha scelto Nadia e Denis, gli Stati Uniti hanno eletto Donald e Brett.