chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

The Bridge comprende saggi personali, commenti e saggistica creativa che vuole illuminare le differenze nella percezione tra copertura locale e internazionale di notizie ed eventi, il tutto visto dalla prospettiva unica dei membri della comunità di Global Voices. Le opinioni espresse non rappresentano necessariamente l'opinione dell'intera comunità.

RSS

articoli mini-profilo di The Bridge

Chiamata prostituta dal primo ministro, una giornalista slovena racconta la sua storia

"La società civile e i media sloveni sono in declino da quando il governo del primo ministro Janez Janša è salito al potere nel marzo...

Un investimento per il futuro della Bosnia ed Erzegovina: risarcire le vittime di violenza sessuale durante la guerra bosniaca

"Sia a causa di disabilità fisica, trauma psicologico o stigmatizzazione della comunità, i sopravvissuti affrontano barriere che portano alla riduzione della qualità della loro vita".

È possibile una rinascita dell'identità tatara nonostante la politica identitaria russa?

Le limitazioni politiche sull'uso e sull'insegnamento delle lingue indigene in Russia possono favorire la rinascita dell'identità nazionale tatara?

“Siete più che abbastanza bravi”

"Credo di non poter restare in silenzio sulle aspettative ottuse, punitive e repressive che abbiamo nei confronti dei nostri giovani."

‘Recuperare un'identità indigena del Centro-America è la chiave per fermare la nostra caduta nell'oblio’

"Dobbiamo lasciarci alle spalle [...] l'omofobia, il classismo, il conseguimento possessivo delle terre e gli ideali capitalistici per cui il denaro è più importante [...]...

Ucraina: 30 anni alla ricerca dell'uguaglianza

Mentre il governo ucraino festeggia 30 anni di indipendenza, la realtà è che, per molti, l'indipendenza non ha portato alla prosperità promessa.

La risposta del governo del Ruanda alla pandemia: è tempo di un esame di coscienza

Dopo mesi di lockdown, il governo del Ruanda rimane in silenzio di fronte alle richieste di aiuti alimentari. È tempo di rivalutare il modello governativo?

L'essenza di LeRoy Clarke, il poliedrico artista di Trinidad e Tobago morto questa settimana

"L'arte di essere LeRoy Clarke è una disciplina, coltivata da un artista ugualmente ispirato e terrorizzato dalla società che ha permeato la sua arte".

Come mi sono svegliato dal prolungato inganno cubano

"Risvegliarsi nella convinzione di quanto sia ingiusto vivere sotto il totalitarismo è stato un processo lungo e doloroso".

Cosa vogliono i cubani? Non solo la fine dell'embargo statunitense

"Posso affermare che Cuba affronta la peggiore crisi della sua storia, con il ritorno di una crisi umanitaria simile a quella venezuelana degli ultimi anni".

In Vietnam gli arresti di luglio segnano una svolta in peggio

Tra gli arresti anche due individui relativamente sconosciuti con nessuna storia di attivismo pro-democrazia alle spalle.

Per salvare l'economia, la Tunisia può riformare il suo sovradimensionato settore pubblico?

“Questi ultimi dieci anni della post-rivoluzione, romanticizzati  dall'Occidente, hanno significato per noi più miseria e la convivenza col fallimento delle istituzioni statali."

i nostri articoli su The Bridge

Questo post fa parte di The Bridge, uno speciale che contiene contenuti, opinioni ed articoli originali scritti dai membri della comunità di Global Voices