chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

articoli mini-profilo di Censorship

L'attivista Naïm Touré condannato al carcere per un post su Facebook in Burkina Faso

"La libertà di espressione è un diritto costituzionale nel nostro Paese; NAÏM TOURÉ libero".

In Moldavia, la società civile protesta contro la legge del “Grande Fratello”

Sotto pressione della società civile, legislatori moldavi discutono se modificare i cambiamenti legali sulla sorveglianza, legge del "Grande Fratello", o se richiedere nuova proposta governativa.

Protesta in solitaria nei Paesi Bassi per la causa uigura: un uomo contro il governo cinese

Nei Paesi Bassi la protesta in solitario di un esule uiguro punta i riflettori sulle azioni della Cina contro uiguri e altri musulmani dello Xinjiang.

Parlare di indipendenza è sempre più difficile per gli abitanti di Hong Kong

"Le università possono non sostenere l'indipendenza di Hong Kong, ma studenti e insegnanti dovrebbero avere la libertà di parola per discutere dell'indipendenza di Hong Kong".

Nonostante il divieto, Telegram sopravvive in Russia – ma per quanto tempo?

La maggior parte degli utenti ha ancora accesso, ma le autorità non rinunciano ai tentativi di bloccare la messaggistica istantanea e la chiamata vocale.

Le elezioni in Tanzania sembrano preannunciare una nuova era di autoritarismo. Ecco perchè.

"Qualsiasi somiglianza che la Tanzania abbia con una democrazia liberale sembra svanire, oltre alla manipolazione elettorale di portata evidente e senza precedenti", scrive Dan Paget.

Regista pakistano sospende l’uscita del suo film pluripremiato in seguito a minacce

"Prendono un film come il capro espiatorio di ogni male e noi non possiamo farci nulla.”

Lo staff del primo ministro giapponese “limita” una giornalista per “aver diffuso disinformazione” sui danni ambientali

Mochizuki pare abbia irritato l'Ufficio di Gabinetto durante una conferenza stampa del 26 dicembre, chiedendo dei rischi di contaminazione ambientale in un controverso cantiere di Okinawa.

Come ha fatto Facebook a sviare il movimento della Nigeria #EndSARS?

Secondo i sostenitori della libertà di parola online, il flagging di Facebook dei contenuti #EndSARS è il frutto di scarsi investimenti nella moderazione dei contenuti.

Persecuzioni contro minoranze musulmane in Cina: una studentessa uigura che vive in Turchia racconta la sua storia

"Sono venuta in Turchia in modo legale, con un passaporto rilasciato dalle autorità cinesi. Quindi, per quale motivo hanno punito la mia famiglia?"

Il cartone animato sovietico che era “troppo” per la censura comunista rumena

Secondo un documentario di "Chuck Norris vs. Communism," sono state tagliate dalla censura rumena alcune scene dell’amato cartone animato sovietico "Nu pogodi!”.

Social media in America Latina: intrappolati tra l'incudine e il martello

In qualità di ricercatori, è molto difficile sapere come/se gli annunci globali di alto profilo hanno effettivamente un impatto sugli utenti in America Latina.