chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

articoli mini-profilo di Censorship

“Basta mettere a tacere le voci del MENA”, affermano gli attivisti in una lettera aperta a Twitter e Facebook

A 10 anni dalla Primavera Araba, gli attivisti per i diritti umani denunciano i colossi dei social media per discriminazione.

2020: un anno di lotta femminista e resistenza politica in America Latina

La pandemia ha sorpreso una regione già duramente colpita, ma ha consolidato la resistenza dei movimenti sociali, che hanno continuato a rivendicare i loro diritti.

Tribunale saudita riduce la pena di un importante medico detenuto dal 2017

Un'insolita pressione dagli Stati Uniti sembra guidare una svolta nel caso del Dottor Fitaihi, arrestato, torturato e con un divieto di viaggiare dal 2017.

Censurato su WeChat: la scomparsa di Ye Jianming, ex-presidente della CEFC China Energy

Con la scomparsa di Ye, vengono fuori i dettagli degli accordi segreti tra la sua azienda multimiliardaria e il governo cinese.

La riconciliazione degli Stati Arabi con il Qatar lascia dietro le sbarre i sauditi pro-unità

Rinomati sauditi, tra cui Salman Al-Odah, contrario al boicottaggio del Qatar nel 2017, affrontano una lunga lista di accuse, tra cui l'incitamento contro il sovrano.

Il blackout dei social media persiste in Uganda, settimane dopo le elezioni

Yoweri Museveni eletto per il sesto mandato, tra le accuse di irregolarità, istigazione alla violenza da parte dello stato, intimidazioni e molestie del rivale Wine.

La Cina blocca Clubhouse dopo che gli utenti in rete hanno discusso di Xinjiang e Tiananmen

Durante un brevissimo frammento di tempo, Clubhouse è riuscito ad aggirare il Great Firewall.

Spegnere, ridurre e sopprimere il dissenso online: La nuova normalità dell'Africa, Parte 2

I blackout digitali e la repressione dei social media in Algeria, Etiopia, Guinea, Nigeria, Sudan e Tanzania sono indice di sistemi governativi profondamente problematici.

Spegnere, ridurre e sopprimere il dissenso online: La nuova normalità dell'Africa, Parte 1

I governi africani sfruttano gli esami scolastici e i momenti di tensione politica per causare blackout e ingabbiare i social media.

La persecuzione delle minoranze musulmane in Cina: una studentessa uigura che vive in Turchia racconta la sua storia

Sono arrivata in Turchia legalmente, con un passaporto emesso dalle autorità cinesi. Perché la mia famiglia dev'essere punita?

Cos'è successo in Myanmar il primo giorno del colpo di stato?

La demoralizzazione delle persone in seguito al colpo di stato: "Tutti l'abbiamo visto arrivare, ma quando succede veramente è qualcosa di surreale".

Nonostante le repressione del 16 ottobre, i manifestanti tornano nelle strade di Bangkok

"Non c'è più neutralità, o si sta dalla parte della democrazia o della dittatura, la quale usa il potere ingiustamente".