chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

· gennaio, 2013

articoli mini-profilo di Citizen Media da gennaio, 2013

31 gennaio 2013

Italia: i figli stanno bene anche in una famiglia gay, conferma la Cassazione

Si anima (anche online) il dibattito sulla decisione dei giudici che elimina ogni pregiudizio per i figli di coppie omosessuali. Decisione comunque in sintonia con...

Cina: la storia maoista ritoccata dalla propaganda

Un collage di foto storiche mostra le due versioni della storia cinese sul periodo maoista (1949-1976). Pubblicato su Sina Weibo con il titolo: " Come...

Corea del Nord: apertura o solita retorica?

Il messaggio inaugurale d'inizio anno di Kim ha sottolineato l'importanza delle relazioni tra le due Coree. Nonostante alcuni osservatori lo interpretano come un segnale dell'apertura,...

29 gennaio 2013

Siria: troppi i bambini che pagano il prezzo della guerra

Si stima che circa 4.000 bambini abbiano perso la vita e che centinaia di migliaia vivano come rifugiati, lontano dalle loro abitazioni. Purtroppo al momento...

“Fermate la distruzione della storia di Hong Kong”

Per evitare che il governo continui a distruggere gli archivi pubblici, i cittadini chiedono una legislazione che ne tuteli il diritto ad accedere agli atti...

Ungheria: prosegue la battaglia per l’accesso gratuito all’istruzione

Nel dicembre scorso gli studenti delle scuole superiori e delle università hanno tenuto manifestazioni unitarie contro le pesanti riduzioni delle quote di ammissione all’istruzione superiore....

28 gennaio 2013

Belize e Saint Vincent: la cultura garifuna

Pechino: inquinamento atmosferico da record

Una cappa di smog, dovuta a sconcertanti livelli di inquinamento, ha colpito la capitale cinese per ben quattro giorni a metà gennaio, scatenandi titoloni e...

Iran: borseggio su YouTube, impiccaggione pubblica

Due giovani, Alireza Mafiha e Mohammad Ali Sarvari, sono stati giustiziati per impiccagione a Teheran, Iran, nelle prime ore del 20 gennaio, davanti agli occhi...