chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

articoli mini-profilo di Cyber-attivismo

Il Kazakistan valuta una nuova legislazione per ostacolare i social media

In Kazakistan nuove leggi, presentate a tutela dei diritti dei minori, potrebbero, invece, limitare le aziende di social media e accrescere il controllo del governo.

I sostenitori chiedono libertà per l'attivista egiziano Alaa Abd El Fattah

Il suo avvocato ha parlato del declino della salute mentale di Abd El Fattah riportando la sua frase: "Non ce la faccio più".

Nuovo rapporto sulle tendenze globali della libertà di internet in Turchia e nel Caucaso meridionale

Il Rapporto di quest'anno ha valutato Georgia e Armenia "libere" online, a differenza di Turchia e Azerbaigian, a causa di problematiche legate ai diritti umani.

Le nuove regole di internet in India cambieranno social media, notizie online e streaming video

Se non si adeguano, le piattaforme di social media potrebbero perdere l'immunità dell'intermediario, cioè potrebbero essere perseguiti per i contenuti pubblicati dai loro utenti.

La tecnologia sta aiutando la gente ad apprendere (e salvare) le lingue del mondo

Menti all'avanguardia usano il potere senza precedenti della tecnologia per riportare in vita lingue sull'orlo dell'estinzione e, in rari casi, già estinte.

Blogger condannato per aver definito “russofobe” le politiche linguistiche del Kazakistan

Secondo Taichimbekov, lo stato kazako sta "cercando gli individui russi favorevoli al divieto della televisione russa, della lingua russa e della sua esclusione dalla Costituzione."

La lotta di una coppia namibiana per portare a casa le figlie gemelle nate via maternità surrogata

Il caso di Lühl e Delgado è stato dibattuto sui social media e, per molti namibiani, è simbolo della lotta LGBT per l'uguaglianza dei diritti.

A un mese dalle proteste sul mandato vaccini, aumentano gli arresti dell’opposizione a St Vincent e Grenadine

Dopo che il ferimento del Primo Ministro durante una protesta ad agosto, una donna è arrestata per aggressione. Quattro membri dell’opposizione accusati per le proteste.

In vista delle elezioni di settembre, la Russia inasprisce i controlli su quello che resta della libertà in rete

In vista delle elezioni parlamentari russe del 17-19 settembre, l'inasprimento dei controlli su forze di opposizione, strumenti di aggiramento e infrastruttura internet ha creato agitazione.

Twitter ha etichettato i media pro-governativi serbi: è importante sapere chi controlla ed esercita pressione sui media

L'emittente pubblica serba RTS ha smesso di usare Twitter in segno di protesta. L'azienda americana ha cominciato ad etichettare gli account finanziati dal governo serbo.

In Turchia, un membro del clero partecipa agli appelli di censura dei social media

Ali Erbas, il responsabile della Direzione degli Affari Religiosi in Turchia suggerisce di usare la giurisprudenza islamica per controllare le piattaforme dei social media.

Perché è importante localizzare la tecnologia

[...]la mia lingua madre, lo shona, è considerata una lingua minoritaria. Per questo motivo non viene annoverata tra le lingue da rendere disponibili online.