chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· febbraio, 2014

articoli mini-profilo di Cyber-attivismo da febbraio, 2014

Algeria: quando la polizia non agisce, intervengono i giornalisti partecipativi

Dopo l'omicidio pubblico del ventunenne Babaousmail Azzedine e le omesse indagini della polizia, i giornalisti partecipativi hanno preso in mano la situazione, riferisce Abdou Semmar.

Bosnia: i manifestanti chiedono pane, giustizia sociale e libertà di espressione

Quando i cittadini di Tuzla, seconda città bosniaca, hanno iniziato a protestare il 4 febbraio 2014, pochi si aspettavano tumulti nazionali, appena una settimana dopo.

Russia: rivolta interna nel collettivo delle Pussy Riot?

Spaccatura interna al collettivo punk femminista Pussy Riot: dopo il concerto tenuto da Nadya e Masha a New York gli altri membri si sono dissociati.

Spagna: in favore dei diritti sessuali e riproduttivi delle donne

Il movimento femminista delle Asturie, in Spagna, ha creato il "treno di libertà" per protestare contro un progetto di legge che vuole cambiare le norme...

11 febbraio: Internet dice NO alla sorveglianza di massa

Martedì 11 febbraio è la giornata mondiale di mobilitazione contro la sorveglianza diffusa. Importante partecipare in ogni parte del mondo, nelle strade o sul web.

Algeria: mobilitazione di netizen e attivisti smaschera gli abusi della polizia durante le proteste

Durante le proteste a El Guerrara la polizia ha picchiato i manifestanti. I netizen hanno filmato e denunciato tali comportamenti. Abou Semmar riporta i fatti.

Mali: in supporto del diritto all'istruzione

Il sistema dell'istruzione in Mali è difronte a diverse sfide, ma gruppi di attivisti si stanno attivando per fronteggiarle.

Corea del Sud: sottrazione di dati senza precedenti coinvolge 20 milioni di persone

Per attenuare la rabbia dell'opinione pubblica dopo lo scandalo nazionale sulla privacy, le autorità hanno adottato misure più restrittive, ma i netizen continuano a lamentarsene.

Nicaragua: le facce dei lavoratori delle piantagioni morti di nefrite cronica

Una malattia letale sta uccidendo i lavoratori delle piantagioni di canna da zucchero in Nicaragua. Il fotoreporter Ed Kashi vuole generare consapevolezza dell'epidemia con un...

Brasile: in memoria del massacro di Pinheirinho

Il documentario "Somos Todos" è attualmente online e mostra gli abitanti di Pinheirinho coinvolti nella distruzione delle loro abitazioni nel gennaio 2012.