chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· marzo, 2014

articoli mini-profilo di Cyber-attivismo da marzo, 2014

Russia: come superare con furbizia la censura di internet

Gli attivisti di RuNet hanno creato un sistema di evasione dalla con contrattacco, che potrebbe mettere in difficoltà i censori e anche i siti pro-Cremlino.

10 reazioni dai netizen russi e ucraini dopo il discorso di annessione della Crimea

Indipendentemente dalle opinioni personali sulla questione della Crimea, Putin ha pronunciato un discorso storico, al quale i blogger favorevoli o meno hanno risposto utilizzando meme.

Turchia: Erdogan giura di ‘spazzare via’ Twitter

Il governo turco blocca Twitter e i DNS di Google usati per aggirare il blocco, ma i netizen rispondono prontamente con Tor.

Turchia: forte aumento dell'uso di Tor tra i netizen turchi

Brasile: chi grida “non ci saranno i mondiali”?

"Il nostro obiettivo è di impedire la realizzazione dei mondiali di calcio 2014. Vogliamo dimostrare nazionalmente e internazionalmente che il potere popolare non li vuole!"

Caraibi: I padri non possono assistere alla nascita dei propri figli

Solitamente i padri nei Caraibi non possono assistere al parto e ne soffrono. La levatrice Debrah Lewis si batte da anni per cambiare la situazione.

Macedonia: Attiviste arricchiscono Wikipedia con pagine sulle eroine del paese

Russia: cosa pensa uno dei più famosi blogger sulla Crimea?

Prima che il suo blog venisse bloccato, Alexey Navalny, famoso blogger e capo dell'opposizione, ha espresso in un post la sua personale opinione sulla Crimea.

Russia: bloccati quattro siti web dell'opposizione

"Non so nemmeno se qualcuno mi sta ancora leggendo" scrive il leader dell'opposizione Alexey Navalny nel suo blog, che è stato bloccato il 13 marzo.

Venezuela: cosa pensano i sostenitori del governo delle proteste in corso?

Due opposte fazioni discutono online riguardo le violente proteste in corso nel paese. Riportiamo le opinioni dei sostenitori chavisti durante le ultime due settimane.

Egitto: 100 giorni in prigione senza processo, la storia di Alaa Abd El Fattah

Il Blogger egiziano Alaa Abd El Fattah ha trascorso il suo centesimo giorno in prigione senza regolare processo. Guardate questo video per saperne di più.

Francia e Africa: problemi di finanziamento per la ricerca

Finanziamento pubblico alla ricerca: qual è l'impatto della stagnazione sull'economia e quali sono le possibili soluzioni?