chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· luglio, 2020

articoli mini-profilo di Cyber-attivismo da luglio, 2020

I truffatori di criptovalute bombardano gli utenti di Facebook con falsi annunci tratti da Forbes.com

Gli attivisti avvertono che i dati forniti pubblicamente da Facebook sulla portata degli annunci indicano che hanno raggiunto una distanza maggiore rispetto alla Macedonia settentrionale.

Nel profondo dell'Amazzonia ecuadoriana, il digitale contribuisce al processo di autodeterminazione

I Sarayaku, grazie al contributo delle tecnologie digitali, hanno catturato l'attenzione mondiale per le loro battaglie in difesa del territorio e dei diritti degli indigeni.

I giovani kazaki come stanno forgiando la loro identità nazionale?

Una faida tra un'attivista lesbica e un pugile ha galvanizzato l'interesse di una nuova generazione a spingere i confini dell'identità nazionale kazaka.

Scomparso dopo l'arresto l'attivista cinese che indossava la maglietta “Xitler”

È uno dei pochi giovani cinesi ad aver criticato pubblicamente il governo cinese usando il proprio nome su Twitter.

Il murale non sarà coperto: il poeta dissidente Iosif Brodskij continua a ispirare i liberi pensatori russi

L'anniversario della nascita del poeta Brodskij è stato segnato da un incidente che evidenzia il posto speciale che gli autori occupano nella cultura politica russa.

I conflitti basati sull'identità come alimentano la retorica provocatoria dei social media in Etiopia?

Lo Unity Park è nato per celebrare le diversità dell'Etiopia; ma i social media hanno rivelato reazioni nazionalistiche da parte delle etnie Amhara e Oromo.

Lobby internazionale sostiene la protesta di Hong Kong: la Cina “brucerà” per aver danneggiato la città

“Laam chau”, termine da un username sul forum, tipo Reddit, LIHKG che significa "distruzione reciproca assicurata", ha conquistato l'immaginario degli Hongkonghesi - anche del campo...

I manifestanti sloveni utilizzano la musica di Katie Melua per spiegare il movimento ciclistico anti-corruzione

"Ci sono 10.000 bici a Ljubljana. È un fatto. È così arrabbiata la gente."

In Tunisia, le donne sono in prima linea nella lotta alla violenza verbale online

In Tunisia, dopo la rivoluzione del 2011, è partito un acceso dibattito online su politica e società che spesso sfocia in attacchi ad attiviste e...

“Dov'è la mia famiglia?” Una domanda rimasta senza risposta per troppi uiguri che vivono all'estero

Dopo l'annoso silenzio sul destino della sua famiglia, un rifugiato uiguro rende pubblica la storia della persecuzione degli uiguri in Cina, nonostante i traumi provocati.

I musulmani del Nepal osservano con paura la crescente Islamofobia dell'India

La pandemia di coronavirus ha aggravato lo status della minoranza musulmana già vulnerabile in Nepal.

Chi verifica la disinformazione online in lingua bambara in Africa occidentale?

Kpénahi Traoré, attivista e giornalista, lotta contro la diffusione online di informazioni false in lingua bambara, una delle lingue minoritarie più parlate nell'Africa occidentale.