chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

articoli mini-profilo di Libertà d'espressione

11 giugno 2019

Xi Jinping ha imbavagliato le scienze sociali cinesi, afferma la sinologa francese Chloé Froissart

Con il rallentamento dell'economia cinese la situazione peggiorerà, in assenza di qualsiasi meccanismo di dialogo sociale. Non si possono escludere rivolte violente.

8 giugno 2019

La polizia come “ospite a sorpresa” ad una raccolta fondi all'Auróra Community Center di Budapest

Secondo i manager dell'Aurora, i dirigenti comunali tentano di far chiudere il centro comunitario da diversi anni.

Il primo ministro della Papua Nuova Guinea sollecita la proposta per regolare i social media e fermare le ‘fake news’

Advox

"Non è possibile controllare le piattaforme dove le informazioni vengono diffuse, tentativi di fare ciò compromettono il ruolo della democrazia e libertà sanciti dalla Costituzione."

6 giugno 2019

Commemorazioni di Tiananmen: una scomoda realtà per Pechino, un allarme urgente per Hong Kong e Taiwan

Come molti testimoni e attivisti si chiedono: quando Pechino finalmente riconoscerà i fatti storici? Quando si scuserà con le famiglie delle vittime?

5 giugno 2019

Pechino si serve dell'intimidazione per censurare il massacro di Tiananmen all'estero

La Cina cerca di censurare anche i giornalisti occidentali, che spesso sono costretti a subire minacce e intimidazioni.

2 giugno 2019

Lok Sabha 2019 in India: arrivano i risultati delle elezioni dopo un processo elettorale durato settimane

Fine di una campagna elettorale a colpi di hashtag. Molte persone hanno già considerato gli exit poll come risultati ufficiali.

Il movimento Hirak in Marocco rimane tranquillo, ma continua la repressione dei giornalisti indipendenti

Advox

Il movimento ha avuto delle ripercussioni anche per i giornalisti indipendenti e per chiunque abbia scelto di documentare le proteste e la successiva repressione.

30 maggio 2019

I media filogovernativi in Marocco usano “fake news” per mettere a tacere e zittire gli attivisti del Rif

Advox

Benché l'Internet possa fornire una piattaforma per le voci degli emarginati, può anche facilitarne la vittimizzazione.

29 maggio 2019

La Cina arresta un regista per il retweet di un'immagine di un liquore che allude al Massacro di Piazza Tiananmen

La bottiglia riporta l'immagine del "Tank Man", l'uomo fotografato davanti al carro armato di Tiananmen, insieme alla scritta: "Per non dimenticare e non arrendersi mai".

27 maggio 2019

Il politico e stella del pop ugandese Bobi Wine scrive una canzone sulla violenza della polizia durante i domicialiari

"Afande", la nuova canzone del musicista e parlamentare ugandese Bobi Wine, critica la violenza della polizia con un messaggio d'amore e di unità.

Mauritania: il blogger Mohamed Mkhaitir sfugge alla pena di morte ma rimane in carcere

Advox

Mohamed Mkhaitir è stato processato per aver scritto un articolo in cui denunciava il ruolo della religione nel sistema di caste della Mauritania.

20 maggio 2019

Cara Commissione Europea, non permettere ai partiti politici di usare i nostri dati per manipolare il voto

Advox

Anziché proteggere i diritti degli individui, le eccezioni previste dal GDPR limitano la libertà di espressione, minano la privacy e favoreggiano la diffusione della disinformazione.