chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· novembre, 2008

articoli mini-profilo di Libertà d'espressione da novembre, 2008

Egitto: avere un blog è forse un crimine?

E farsi portavoce di istanze pubbliche è qualcosa per cui si possa essere puniti? Le riflessioni di un blogger locale sottolineano problemi e vicissitudini cui...

Tunisia: Yes, they can. No, non possiamo!

Durante le elezioni presidenziali in USA, la Tunisia celebrava il 21° anniversario del suo 'cambiamento'. Ma in 50 anni di indipendenza, il Paese ha avuto...

Egitto: gli strumenti di Internet a sostegno della libertà

Aumentano i cittadini egiziani che ricorrono a video, blog, siti di social networking (Facebook) e piattaforme di micro-blogging (Twitter) per denunciare violazioni dei diritti umani...

Scarsa trasparenza e molta corruzione in Egitto

L'Egitto si piazza al 115° posto nell'Indice di Percezione della Corruzione di Transparency International, organizzazione di monitoraggio sui livelli di corruzione in 180 Paesi, determinandola...

Iran: filtrati oltre 5 milioni di siti

Egitto: Blogspot (Google) oscura un blog assai seguito

Sembra che non siano solo i regimi autoritari del terzo mondo a oscurare i blog della gente comune. A quanto pare, Blogspot/Blogger di Google ha...

Global Network Initiative: standard per privacy e libertà su Internet

È partita il 31 ottobre la Global Network Initiative, progetto che include corporation, accademici ed esponenti di spicco dell'info-tech per tutelare e promuovere il diritto...

Arabia Saudita: sciopero della fame a sostegno dei riformisti detenuti

La scorsa settimana alcuni attivisti hanno condotto due giorni di sciopero della fame per attirare l'attenzione sul caso di 11 manifestanti arrestati senza regolare processo...

MENA: blogger e rivoluzione sociale

Un blogger saudita rilancia un articolo della CNN Araba: alla luce di aperte proteste e sostegno ai prigionieri per diritti civili, forse che i blog...

Egitto: risvolti controversi della vittoria giudiziaria di Noha

recentemente i blogger locali avevano festeggiato alla grande la vittoria giudiziaria di Noha, quando Sherif Gommaa, che l'aveva molestata, è stato condannato a 3 anni...

Turchia: bloccato l'accesso a Blogspot.com

Avviato nei giorni scorsi in Turchia l'ennesimo giro di vite contro siti e servizi web: stavolta la vittima è stato Blogger/Blogspot.com. Ecco alcune reazioni della...