chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· settembre, 2012

articoli mini-profilo di Libertà d'espressione da settembre, 2012

Iran: il diritto delle donne a rimanere senza velo

Più di 26.000 persone partecipano a una campagna Facebook che contesta l'obbligo del velo (hijab) in Iran. Molte donne lo praticano da decenni, ma continuano...

Russia: la Chiesa ortodossa oggi, tra menzogne e opulenza

Altre controversie in senso alla comunità ortodossa già irritata dal ruolo della Chiesa nel processo alle Pussy Riot. I dettagli rivelano la facilità con cui...

Brasile: basta con il blog “misogino-umoristico” sponsorizzato da MTV

Il blog Testosterona pubblica da tempo contenuti di natura misogina e recentemente è stato denunciato per un video che fa l'apologia dello stupro. Commenti, reazioni...

Mauritania: prendere in giro il Presidente su Twitter

Mentre Mohamed Ould Abdel Aziz interveniva alla TV di Stato, la polizia aggrediva un giornalista che stava seguendo l'arresto violento di un ospite che aveva...

Ucraina: “le ceneri della libertà d'espressione”

Un raduno nel centro di Kiev ricorda Georgiy Gongadze - noto giornalista ucraino scomparso 12 anni fa - e gli oltre 60 giornalisti che hanno...

Video: intervista con attivista del movimento Occupy Wall Street

A un anno dal lancio di Occupy Wall Street a New York, David DeGraw parla della nascita, dello sviluppo e del futuro del movimento del...

Iran: hacker pro-regime attaccano pagina Facebook di noto vignettista

"I Soldati dell'Islam" colpiscono temporaneamente Mana Nayestani, noto vignettista politico già arrestato nella primavera 2006 per un'immagine controversa -- ma le sue vignette continuano a...

Libano: museo virtuale contro la censura

L'organizzazione non governativa MARCH ha inaugurato questo museo particolare con l'intento di documentare i casi di censura avvenuti in Libano dagli anni 1940 a oggi....

Mexico: netizen ricordano l'11 settembre 2001

Nell'11.mo anniversario del tragico evento, il mondo intero ha esternato le sue considerazioni anche nel cyberspazio -- inclusi i cittadini messicani.

Tunisia: “E’ cambiato poco o nulla”, sostiene il caricaturista _Z_

Dal 2007 l'anonimo vignettista pubblica sul blog debatunisie.com le sue graffianti caricature -- sgradite all'ex-dittatore Zine el-Abidine Ben Ali e ora anche agli islamisti. In...

Grecia: anarchici in piazza contro il razzismo

Sabato scorso si è svolta una manifastazione antirazzista nelle strade di Atene. Centinaia di manifestanti, in maggioranza di tendenza anarchica, si sono ritrovati per protestare...