chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· aprile, 2013

articoli mini-profilo di Libertà d'espressione da aprile, 2013

Cina: graffiti ad Hong Kong contro il presidente cinese, arrestato l'autore

Recentemente sono apparsi ad Hong Kong dei graffiti contro il presidente cinese col messaggio "Xi Jinping, muori!" Il clamore causato dalla polizia durante l'arresto dell'autore...

USA: “Ask Angy” la rubrica che umanizza la condizione degli immigrati irregolari

Angy Rivera condivide la sua storia di immigrata irregolare americana. Due anni fa ha annunciato pubblicamente che "non temeva di essere senza documenti" e da...

Egitto: una guida giuridica sulla sicurezza digitale per attivisti dei diritti umani

L'associazione egiziana per la libertà di pensiero e di espressione pubblica un'apposita guida per attivisti e difensori dei diritti umani, come parte del più ampio...

Cina: introdotte severe norme per l'utilizzo di notizie dei media stranieri

Dopo la vincita del Premio Pulitzer da parte del New York Times grazie al suo resoconto sul patrimonio segreto della famiglia di Wen Jiabao, l'...

Russia: la censura accetta parte della voce Wikipedia sulla cannabis

Nigeria: proibito, il documentario di Occupy Nigeria diventa virale

Il documentario che ha scatenato il movimento Occupy Nigeria è diventato virale tra i blog nigeriani in seguito alla sua censura.

Russia: censurate pagine di Wikipedia su consumo di cannabis e suicidio

In Russia, alcune pagine di Wikipedia sul consumo di cannabis e il suicidio sono state censurate per decisione della polizia antidroga. Il blocco di circa...

Tunisia: tribunale indulgente su graffiti di artisti di strada

Il tribunale tunisino di Gabès è stato indulgente con due artisti di strada, multandoli solamente per aver realizzato dei graffiti in luogo pubblico e ha...

Bangladesh: le comunità LGBT sono una minoranza invisibile

Dovendo affrontare ogni giorno discriminazioni, abusi verbali, fisici e una continua sfida a livello sociale, questa minoranza "invisibile" ricorre a Internet per esprimersi -- oltre...

Bangladesh: Global Voices condanna le minacce contro i blogger

La comunità di Global Voices condanna questi interventi repressivi e ricorda alle autorità locali gli impegni presi a verso la libertà di espressione online. Chiediamo...

Negato visto d'ingresso USA a blogger cubana

Ungheria: proteste tramite video-messaggi alle autorità?

Dopo il fermo rifiuto governativo di riconoscere le proteste e la richiesta di un processo decisionale più democratico avanzata dai gruppi giovanili, parte un blog...