chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· aprile, 2019

articoli mini-profilo di Libertà d'espressione da aprile, 2019

Gli attivisti denunciano apertamente la legge contro i crimini informatici dell’ Iraq

La legge prescrive lunghe condanne di detenzione, tra cui anche l'ergastolo, per reati connessi alla libertà di espressione.

Ahmed Mansoor, attivista per i diritti umani degli Emirati Arabi Uniti, continua lo sciopero della fame dal carcere

Mansoor sta scontando una condanna di dieci anni di carcere per aver pubblicato informazioni e voci false sui social media.

Russia: la maggior parte dei provider di VPN rifiuta la richiesta dei legislatori di bloccare i siti web in lista nera

Ciò contraddice lo scopo stesso della tecnologia VPN, che è principalmente quello di aiutare gli utenti ad accedere ai siti web censurati.

I media ungheresi stanno attaccando una studentessa liceale che ha criticato il governo

Nagy ha resistito al criticismo sul suo intelletto e persino molestie sessuali, con un organo di stampa pro governativo che l'ha chiamata "puttana".

Liberi di giorno, prigionieri di notte: attivisti egiziani denunciano la libertà vigilata

Questi attivisti egiziani, da poco usciti di galera, sono liberi solo dalle 6 di mattina alle 6 di sera.

Controversia in Malesia durante la marcia per la Giornata delle donne: organizzatrici interrogate per sedizione

"Il governo non può mettersi dalla parte dei bulli. Privare uno dei gruppi emarginati del diritto di partecipare alla democrazia è un abuso di democrazia."

Censurato su WeChat: incidente mortale di autobus a Chongqing diventa simbolo della ‘svolta a sinistra’ della Cina

Molte persone hanno visto l'incidente dell'autobus, risultato di una rissa a bordo, come un'allegoria della svolta politica della Cina negli ultimi anni.

Censurato su WeChat: diventa virale il rilevamento di ingredienti tossici nel liquore medicinale Hongmao

Tan Qindong è stato arrestato dopo aver rivelato la presenza di erbe tossiche in un medicinale popolare. I post sulla disavventura sono censurati su Wechat.

Un uomo uiguro richiede il rilascio della ‘madre più straordinaria del mondo’ da un campo di detenzione cinese

"Non ci sono stati processi equi o sentenze. Nessuno sa quando saranno liberati".

Netizen Report: ripercussioni online contro attivisti di Pakistan e Malesia dopo gli eventi per la Giornata della donne

Questa settimana, Bruxelles approva la direttiva sul copyright, il Pakistan blocca servizi di telefonia mobile durante una parata militare e il Bangladesh blocca AlJazeera English.

“Chi ha ordinato l'uccisione di Marielle Franco?” chiede il Brasile un anno dopo l'assassinio della giovane consigliera

"Chi ha ordinato al vicino del Presidente di uccidere Marielle?"

Il massacro di Christchurch tira fuori il meglio e il peggio dell'umanità

"Forse cercava la notorietà ma noi, in Nuova Zelanda, non gli daremo nulla - nemmeno un nome."