chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· novembre, 2020

articoli mini-profilo di Libertà d'espressione da novembre, 2020

Giornalisti accusati di sedizione secondo la legge sui crimini informatici in Pakistan

L’allarmante incremento di tali azioni contro i giornalisti conferma che il governo è incline a mettere il bavaglio alla libertà di espressione.

Funzionari pubblici di Hong Kong costretti a scegliere tra libertà di espressione e il loro lavoro

A seguito dell'entrata in vigore della legge sulla sicurezza nazionale, le autorità di Hong Kong hanno inserito una "clausola di fedeltà" nei contratti dei funzionari.

Gruppi per i diritti in Tunisia si mobilitano contro un disegno di legge che legalizza l'impunità della polizia

L'articolo 7 del disegno di legge garantisce alle forze di sicurezza l'immunità dall'azione penale per l'abuso di potere contro i cittadini in situazioni "che ritengono...

La Russia ha influenzato le elezioni generali in Mozambico?

I sospetti sulla Russia sono iniziati prima delle elezioni con la pubblicazione di un sondaggio elettorale che ha dato una chiara vittoria a Frelimo.

La proposta di riforma della legge sudanese sull'accesso all'informazione

Mentre il Sudan avvia una transizione triennale verso un governo civile, la legge sulla libertà d'informazione dovrebbe essere modificata per garantire il diritto all'informazione.

Contrariamente a quanto sostiene il governo serbo, l'iniziativa di verifica dei fatti dimostra che i giornalisti sono ben lungi dall'essere “tutti al sicuro”.

Secondo la ricerca di Istinomer, negli ultimi mesi le minacce contro singoli giornalisti o gruppi editoriali sono diventate piuttosto frequenti.

Protesta in solitaria nei Paesi Bassi per la causa uigura: un uomo contro il governo cinese

Nei Paesi Bassi la protesta in solitario di un esule uiguro punta i riflettori sulle azioni della Cina contro uiguri e altri musulmani dello Xinjiang.

Parlare di indipendenza è sempre più difficile per gli abitanti di Hong Kong

"Le università possono non sostenere l'indipendenza di Hong Kong, ma studenti e insegnanti dovrebbero avere la libertà di parola per discutere dell'indipendenza di Hong Kong".

Nonostante il divieto, Telegram sopravvive in Russia – ma per quanto tempo?

La maggior parte degli utenti ha ancora accesso, ma le autorità non rinunciano ai tentativi di bloccare la messaggistica istantanea e la chiamata vocale.

Facebook rifiuta le accuse di fomentare i discorsi di odio ed i pregiudizi pro BJP in India

Il 16 settembre, il dirigente indiano di Facebook ha emesso una dichiarazione negando guadagni dalla concessione della piattaforma a favore dei discorsi di odio in...

In Myanmar bloccato un sito che denuncia la corruzione militare

"Una prova della crescente intolleranza del governo verso la libertà di espressione e del tentativo di nascondere i crimini e la corruzione dell'esercito."

Sstudenti malesi accusati di sedizione per un post di Facebook che esorterebbe il re a non interferire nella politica

"Le borse di studio e la promozione dei diritti umani non possono prosperare in un'atmosfera di censura e di restrizione eccessiva della parola e dell'espressione".