chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· febbraio, 2021

articoli mini-profilo di Libertà d'espressione da febbraio, 2021

Tribunale saudita riduce la pena di un importante medico detenuto dal 2017

Un'insolita pressione dagli Stati Uniti sembra guidare una svolta nel caso del Dottor Fitaihi, arrestato, torturato e con un divieto di viaggiare dal 2017.

La riconciliazione degli Stati Arabi con il Qatar lascia dietro le sbarre i sauditi pro-unità

Rinomati sauditi, tra cui Salman Al-Odah, contrario al boicottaggio del Qatar nel 2017, affrontano una lunga lista di accuse, tra cui l'incitamento contro il sovrano.

La lotta della Tunisia contro la COVID-19 smaschera il terreno instabile dei diritti digitali

Le autorità locali tunisine durante la pandemia hanno usato trucchi storici tramite leggi vaghe per limitare la libertà d'espressione e i diritti dei cittadini all'informazione.  

La giornalista sino-australiana Cheng Lei formalmente arrestata in Cina per presunto spionaggio

La Ministra degli Esteri australiana ha respinto le affermazioni della Cina secondo cui l'Australia starebbe cercando di interferire nel loro sistema giudiziario.

Un mese cupo per la libertà di espressione nello Sri Lanka

Questo articolo offre una panoramica sulle sfide alla libertà di espressione nello Sri Lanka durante il mese di ottobre 2020.

La Cina blocca Clubhouse dopo che gli utenti in rete hanno discusso di Xinjiang e Tiananmen

Durante un brevissimo frammento di tempo, Clubhouse è riuscito ad aggirare il Great Firewall.

Spegnere, ridurre e sopprimere il dissenso online: La nuova normalità dell'Africa, Parte 2

I blackout digitali e la repressione dei social media in Algeria, Etiopia, Guinea, Nigeria, Sudan e Tanzania sono indice di sistemi governativi profondamente problematici.

Spegnere, ridurre e sopprimere il dissenso online: La nuova normalità dell'Africa, Parte 1

I governi africani sfruttano gli esami scolastici e i momenti di tensione politica per causare blackout e ingabbiare i social media.

La persecuzione delle minoranze musulmane in Cina: una studentessa uigura che vive in Turchia racconta la sua storia

Sono arrivata in Turchia legalmente, con un passaporto emesso dalle autorità cinesi. Perché la mia famiglia dev'essere punita?

L'opinione di Alexey Navalny sui migranti contrasta con il suo discorso pro-democratico

Alexey Navalny è un simbolo per liberali e per l'opposizione russa, ma la sua immagine è più controversa per i centro-asiatici e i lavoratori migranti.

Il Pakistan vuole introdurre pene più severe per lo stupro, inclusa la castrazione chimica

Le norme toccano aspetti del procedimento penale includendo un ampliamento della definizione di stupro, accolto favorevolmente dagli attivisti. Altri punti, tuttavia, hanno suscitato reazioni diverse.

Proteste degli agricoltori in India: Twitter sospende e riabilita alcuni account di spicco per ordine del governo

Twitter ha ripristinato gli account perché "rilevanti e degni di pubblicazione", decisione condannata dal governo indiano: "Twitter non è un tribunale, inadempienza ingiustificabile".