chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· ottobre, 2008

articoli mini-profilo di Diritti umani da ottobre, 2008

Cina: foto e carta d'identità negli Internet cafè

  21 ottobre 2008

È appena entrata in vigore a Pechino una nuova legge che impone a chiunque visiti per la prima volta uno dei 1.500 Internet cafè della capitale l'obbligo di farsi fare sul posto una fotografia a scopo identificativo, nonché la scannerizzazione della carta d'identità [in], scrive David Bandurski su China Media Project.

leggi l

Canada: femminicidio indigeno sotto i riflettori

  21 ottobre 2008

Un documentario canadese denuncia la sparizione e uccisione di oltre 500 donne indigene in Canada negli ultimi 30 anni. Il film "Finding Dawn" mette anche a nudo la sostanziale indifferenza delle autorità locali e la difficile battaglia delle famiglie per ottenere giustizia.

Macao: blogger denunciato per aver descritto scene di panico in banca

  17 ottobre 2008

Dopo aver notato una ressa davanti a una banca per ritirare i risparmi nel timore della crisi finanziaria, un insegnante-blogger lo ha raccontato su un forum online, aggiungendovi le proprie riflessioni. Ora la banca lo ha denunciato per diffamazione. La blogosfera locale si mobilita in difesa del blogger e della libertà despressione.

leggi l

Libro e intervista: The Blogging Revolution: from Iran to Cuba

  11 ottobre 2008

Antony Loewenstein, giornalista freelance e blogger residente a Sydney, Australia, ha appena pubblicato un nuovo libro: The Blogging Revolution: from Iran to Cuba. Il volume si concentra su blogger e attivisti di sei Paesi (Iran, Siria, Arabia Saudita, Egitto, Cina, Cuba), per "ascoltarne le storie liberandole dalle prospettive 'ufficiali' dei media occidentali", spiega l'autore in questa intervista.

Ungheria: sondaggio su minoranze e immigrati

  9 ottobre 2008

Central Europe Activ segnala [in] un sondaggio sugli immigrati e le minoranze etniche visti dagli ungheresi: “La popolazione con meno pregiudizi vive nel sud dell’Ungheria o, fatto curioso, è disoccupata.”