chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· agosto, 2009

articoli mini-profilo di Diritti umani da agosto, 2009

leggi l

Brasile: oltraggio e proteste per uno sgombero forzato a São Paulo

  31 agosto 2009

Lunedì scorso 240 poliziotti hanno sfrattato 800 famiglie dall'insediamento abusivo Olga Benário. 240 poliziotti hanno sfrattato 800 famiglie (molte facenti parte del movimento sociale Fronte di lotta per la casa. Cittadini blogger e fotogiornalisti riferiscono delle violenze, dello sconforto e della mancanza di una giustizia sociale.

leggi l

USA: crescono le iniziative per bloccare il traffico di esseri umani

  28 agosto 2009

Il traffico di esseri umani è un problema spesso non rilevato perché le vittime solitamente sono lontane dal grande pubblico. Motivo per cui singoli attivisti e associazioni a tutela dei dei diritti umani stanno lavorando per educare le comunità locali e per aiutare le vittime - grazie ai citizen media e a Internet.

Cambogia: la colonia dell'AIDS

  24 agosto 2009

Il governo viene accusato di aver trasferito 40 famiglie affette da HIV e AIDS in un villaggio a 25 Km da Phnom Penh privo delle necessarie strutture igienico-sanitarie. Una situazione a dir poco precaria, ben descritta e rilanciata online da attivisti e cittadini.

Hijab e burqa, divieti e libere scelte

  5 agosto 2009

Anche se la pratica del hijab esiste sin da epoche preislamiche, il dibattito che lo circonda si è intensificato negli ultimi anni, suscitando quasi sempre reazioni polarizzate - come accade a seguito della recente, controversa proposta del presidente francese Sarkozy.

Cina: prossima alla revisione la politica del figlio unico?

  4 agosto 2009

A 30 anni da tale policy-caposaldo, di fronte alla crisi d'invecchiamento le autorità di Shanghai hanno iniziato ad incoraggiare le giovani coppie ad avere due figli. Oltre all'interesse delle testate tradizionali, non solo cinesi, il dibattito si amplia online con una varietà di posizioni diverse.