chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

· giugno, 2016

articoli mini-profilo di Diritti umani da giugno, 2016

28 giugno 2016

Il fotografo che vuole cambiare la nostra percezione verso le sopravvissute alle ustioni

"Per me queste donne sono tutte fonte di ispirazione. Non sono vittime. Sono sopravvissute. Guerriere. Sono felici, letteralmente. Non puoi immaginare la vitalità che hanno."

23 giugno 2016

‘Mamma, non piangere se non sono riusciti a trovare il mio corpo’: in ricordo dei 4,000 rifugiati siriani morti in mare verso l'Europa

Un'organizzazione umanitaria ha realizzato "Il cimitero marino" cortometraggio per aumentare la consapevolezza mondiale sui rifugiati siriani che sono morti cercando di attraversare il Mar Mediterraneo.

19 giugno 2016

Il giorno in cui sono diventata un dannato numero: il viaggio di una rifugiata siriana in Europa

The Bridge

"un’esperienza che non vorresti mai vivere, a meno che tu non sia disperato”. Il viaggio di Zozan Khaled Musa nell’Europa dell’est in cerca di asilo.

11 giugno 2016

Siria: tra le macerie, i sogni in attesa di uno studente-fioraio ora fotografo di guerra

"Spero che, quando la guerra sarà finita, potrò realizzare i miei sogni." afferma Nour, studente dell'Università di Damasco ora impegnato nella lotta pacifista contro Assad.

3 giugno 2016

Brasile: social contro la vittima di uno stupro di gruppo filmato e condiviso su Twitter

"Questo fatto rivela l'esistenza di una società criminale e violenta nei confronti della donna, considerata come un corpo creato ad uso e consumo dell'uomo".

1 giugno 2016

Netizen Report: due attivisti egiziani per i diritti umani messi sotto processo

Advox

Social media tornano online in Uganda ma sono offline in Iraq; nuovo strumento per russi rende gli amici degli obiettivi; sorveglianza di massa in Mozambico.