chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

articoli mini-profilo di Legge

27 marzo 2018

Corea del Sud: il mondo della giustizia, dello spettacolo e della politica travolti dalla furia del movimento #MeToo

The Bridge

I sudcoreani hanno avuto prova del potere del popolo con la rimozione della presidente lo scorso marzo. Ora è la volta del movimento #MeToo #WithYou.

21 marzo 2018

I detenuti iraniani affrontano nuove violazioni della loro privacy e campagne pubbliche diffamatorie

GV Advocacy

Nuove violazione delle procedure attraverso cui le persone sono detenute e perseguite: sequestrati i loro dispositivi elettronici e viene violato il loro diritto alla privacy.

13 marzo 2018

María Roa Borja: una voce che lotta per i diritti di lavoro, etnia e genere delle collaboratrici domestiche in Colombia

"In passato, le collaboratrici domestiche erano valutate per carattere, etnia e capacità di cucinare. Oggi, i loro diritti di lavoratrici sono al centro del dibattito."

11 marzo 2018

A cosa rinunciano gli argentini in cambio della connessione WiFi “gratis” a Buenos Aires?

GV Advocacy

La cosa più incredibile: all'argentino medio non importa, fintanto che viene data la connessione wifi gratuita accetteranno tutto, "alla fine non hanno nulla da nascondere".

9 marzo 2018

Generazioni di contadini hanno occupato le terre nella campagna abbandonata del Paraguay per sopravvivere

Mariano Castro ha creato casa per la sua famiglia col metodo tradizionale, occupando terreni e formando una colonia. Per i suoi figli è stato diverso.

7 marzo 2018

Il movimento #MeToo ha raggiunto le università cinesi, nonostante gli sforzi dei censori su internet

GV Advocacy

Dopo mesi di censura, il racconto virale di una studentessa che ha subito molestie sessuali da un famoso professore universitario ha fatto rinascere la discussione.

2 marzo 2018

L'amnistia ai signori della droga porterebbe la pace in Messico? Dipende a chi lo chiedete

Un candidato alla presidenza propone l'amnistia per risolvere il conflitto interno del Messico. La proposta e le controversie che ha scatenato non sono una novità.

26 febbraio 2018

Un'introduzione sul movimento #MeToo in Giappone

Come sta vivendo il Giappone il suo movimento #MeToo?

17 febbraio 2018

Pakistan: la lunga marcia dei pashtun per chiedere giustizia dopo anni di attacchi a sfondo etnico

Migliaia di persone Pashtun provenienti dalle aree tribali federali (FATA) e da altre parti del Pakistan hanno manifestato davanti al National Press Club di Islamabad.

15 febbraio 2018

L'Iran sospende le esecuzioni per reati di droga dopo anni di lotte per i diritti umani

"Il 90% dei prigionieri nel braccio della morte sono corrieri sfortunati che trasportavano droga per pagare la dote della figlia o l'operazione a una madre".

8 febbraio 2018

Malesia: il sito di notizie Malaysiakini si appellerà contro la sentenza di diffamazione grazie ai fondi donati dai lettori

GV Advocacy

"Questa sentenza potrebbe dissuadere i media dal criticare e segnalare problemi di interesse pubblico riguardanti multinazionali. Ciò limiterebbe ulteriormente la libertà di stampa nel paese".

4 febbraio 2018

Dal 2016, il Myanmar ha condannato al carcere il 100% degli imputati per diffamazione via telecomunicazioni

GV Advocacy

"Tutti i tribunali hanno emesso condanne al carcere, nessuno una semplice sanzione".