chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

articoli mini-profilo di Media & Giornalismi

Milioni di studenti indiani svolgono gli esami di ammissione all'università dopo le proteste per rinviarli ignorate dal governo

Nonostante le richieste da parte della società, una sentenza della Corte Suprema decide di non posticipare alcuna data d'esame.

Il gruppo di Al Jazeera Balkans aggredito ad una protesta del partito dell'opposizione di destra a Skopje

Una giornalista donna aggredita ha denunciato ed identificato l'aggressore, un modo per resistere alla cultura dell'impunità degli atti di violenza contro i giornalisti.

Proteste in Libano: le autorità sfruttano gli spazi digitali per far tacere le critiche

I social media sono stati sfruttati dai manifestanti per organizzare la protesta; le autorità hanno identificato i dissidenti in base alla loro attività online.

Mentre la costa occidentale degli Stati Uniti brucia, false voci si diffondono sui social media cinesi

Questo è un altro esempio di una tendenza alla disinformazione sostenuta da una più ampia narrazione di "guerra senza restrizioni" tra Stati Uniti e Cina.

La disinformazione sulla Bielorussa si diffonde nei Balcani attraverso portali online e social media

Serbia e Macedonia contrastano la disinformazione favorendo il regime autoritario in Bielorussia, seguendo il modello delle precedenti narrazioni di propaganda degli eserciti di troll pro-Cremlino.

I costumi in stile nazista di un gruppo di idol giapponesi evidenziano il “problema fondamentale” della storia

I costumi di Halloween delle Keyakizaka46 ispirati alle uniformi naziste hanno scatenato la polemica sul web. Delle scuse sono sufficenti?

Ecco la mappa che vi mostra cosa pensano realmente i giapponesi dell'Europa

Secondo gli stereotipi giapponesi, quale paese europeo ha le prigioni più lussuose? Dove vivono le persone più stupide? E perché in Lettonia non mangiano patate?

Vi presentiamo il giornale brasiliano dedicato interamente alle persone che vivono per strada

Boca de Rua è l'unico giornale affiliato a Network Street Papers (INSP) creato per chi vive per strada e in situazioni di vulnerabilità sociale.

Diari da Wuhan ai tempi della COVID 19: quando i diari diventano giornalismo partecipativo

"Agli occhi dei lettori futuri, i diari sono come crisalidi che si schiudono in farfalle."

Il giornalista indigeno guatemalteco accusato di terrorismo è stato rilasciato

In Guatemala un giornalista è stato arrestato in circostanze che fanno sorgere dubbi dal punto di vista legale.

Da Teheran a Manhattan: gli scatti proibiti della moda

Il fotografo di moda Kourosh Sotoodeh scampa la prigione in Iran a seguito dei recenti assalti. Per fortuna vive oggi a New York.

Instagram in Kirghizistan e Kazakistan: una strada per la celebrità e lo scandalo

Scandalo in Kyrgyzstan e Kazakhstan relativo a influencer su Instagram e non solo.