chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· maggio, 2011

articoli mini-profilo di Politica da maggio, 2011

leggi l

Spagna: la rivoluzione spagnola si propaga in tutto il mondo

30 maggio 2011

Le mobilitazioni in Spagna hanno infiammato quella che è stata chiamata una "Rivoluzione Mondiale", con più di 600 dimostrazioni e sit-in organizzati per solidarietà ai manifestanti spagnoli. Siti web, hashtag di Twitter e account Facebook vengono usati per diffondere e condividere informazioni, pensieri e opinioni.

leggi l

Sénégal: monta la contestazione giovanile, dal web alle strade alle presidenziali 2012

30 maggio 2011

Sotto l'influenza delle rivolte arabe, si moltiplicano le iniziative di giovani senegalesi 'arrabbiati'. Dall'inizio di marzo la mobilitazione è uscita dal web e dai social media grazie soprattutto al collettivo "Y'en a marre", tra musica rap e linguaggio creativo. Si lotta contro le endemiche interruzioni di corrente elettrica e si prepara la campagna nazionale per incoraggiare i giovani a votare alle prossime elezioni.

leggi l

Egitto: preparativi per un ‘secondo giro di rivoluzione'?

29 maggio 2011

Dopo la caduta di Mubarak, molti ritengono che la maggior parte delle richieste emerse fin dall'inizio della rivoluzione del 25 gennaio non siano state realizzate. Da qui l'appello per un 'Secondo giorno di rabbia' a Piazza Tahrir, svoltosi venerdì scorso 27 maggio -- un po' in sordina rispetto alle precedenti manifestazioni di massa.

leggi l

Cina: il governo ammette i gravi problemi della Diga delle Tre Gole

27 maggio 2011

In maniera inusuale, il 18 maggio scorso il governo cinese ha rilasciato una dichiarazione ufficiale per riconoscere i gravi difetti del progetto della Diga delle Tre Gole, dopo averla decantata per anni come una delle meraviglie ingegneristiche del pianeta. Il Consiglio di Stato ha ammesso gli urgenti problemi di tipo ambientale, antropico e geologico.

leggi l

Serbia: arrestato Ratko Mladić, l'uomo del massacro di Srebenica

26 maggio 2011

Tra i crimini di cui è accusato ex capo militare serbo-bosniaco, arestato oggi, c'è il massacro di Srebenica del luglio 1995, che per i familiari delle vittime fece oltre 10.000 morti. In attesa delle mosse del Tribunale internazionale dell'Aja, non si placano i sospetti che Mladić si sia potuto nascondere tutto questo tempo grazie alla complicità delle autorità serbe .

leggi l

Georgia: scontri a Tbilisi sulle note di Bella Ciao

25 maggio 2011

Il 21 maggio, pochi giorni dopo la celebrazione dei vent'anni di indipendenza dall'ex Unione Sovietica, i cortei di protesta organizzati dal partito di opposizione People's Assembly hanno centralizzato l'interesse dei social media. Alcuni blogger hanno vissuto con ironia l'ennesimo scontro politico e di piazza.

leggi l

Cile: i netizen contro il progetto della centrale elettrica Hidroaysén

23 maggio 2011

Il 9 maggio scorso è stata approvato il progetto Hidroaysén, che prevede la costruzione di cinque centrali idroelettriche nella Patagonia cilena. In Rete si sono moltiplicati i messaggi contrari e l' hashtag #noahidroaysen è stato il più seguito della giornata. Circa diecimila persone sono scese in piazza in tutto il Paese.