chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· dicembre, 2015

articoli mini-profilo di Politica da dicembre, 2015

Sfatato il mito delle presunte regole anti-Musulmani del Giappone

"Sebbene il Giappone possa avere pregiudizi e alcuni giapponesi siano ignoranti verso altre culture, nessun atto ha limitato le pratiche islamiche o espulso dei musulmani".

Esistono davvero i “valori europei”?

"Le sfide presentate da questo flusso di persone che cercano pace e serenità in Europa non possono essere risolte solamente con risorse finanziarie".

Turchia: la morte di un attivista per i diritti umani a Diyarbakır inasprisce il conflitto politico

"Abbiamo perso un avvocato davvero importante che ha dedicato tutta la sua vita alla pace e alla difesa dei diritti umani. Approfondite, non dimenticatelo."

Indonesia: le nuove norme sull'incitamento all'odio minacciano la libertà di espressione?

"La norma è una potente arma per la polizia: essa potra decidere cosa può o non può essere definito incitamento all’odio, e ciò è pericoloso."

Pakistan: nuove violenze contro i Musulmani Ahmadi

"Piagnucoliamo contro l'Occidente che rimanda indietro i rifugiati mentre rimaniamo in un silenzio abietto sulla continua persecuzione degli ahmadi in Pakistan"

Sulla questione dell'aereo abbattuto, il Kirghizistan è combattuto fra Russia e Turchia

Mentre continua la contrapposizione tra Mosca e Ankara, i paesi minori nelle rispettive sfere d'influenza hanno delle decisioni difficili da prendere.

Come i Twitter robot aiutano gli organi di stampa in Russia

Le ricerche indicano che le condivisioni di tweet e di preferiti di alcune agenzie di informazioni russe potrebbero essere state gonfiate da centinaia di robot.

Divieto di viaggiare per gli uomini ucraini? bufala smascherata ufficialmente dai militari

"Babbo Natale non passerà per coloro che diffondono chiacchiere e informazioni non verificate." Notizia falsa di diveto di viaggio smascherata con ironia dai militari ucraini.