chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· luglio, 2020

articoli mini-profilo di Rifugiati da luglio, 2020

Il Burundi ha votato, ma la situazione politica cambierà?

I burundesi hanno votato. Il nuovo presidente dovrà affrontare domande pressanti sulle relazioni internazionali, repressione dei media, politiche economiche inclusive e impunità. 

Nella Siria controllata da Assad la narrazione ufficiale è ‘nessun caso di COVID-19’

Per mantenere una parvenza di controllo, il regime di Assad fa di tutto per negare la presenza della COVID-19 nei territori sotto il suo controllo.

La nomina della prima ministra nera in Israele in una società che fatica ad accettare gli ebrei etiopi

Israele ha nominato la prima ministra nera appartenente alla comunità falascia, o ebrei di Etiopia. Malgrado ciò, questa comunità rimane bersaglio di razzismo e discriminazione.

I migranti afgani continuano a morire nelle mani delle autorità iraniane

Milioni di afgani sono rifugiati in Iran dallo scoppio della guerra nel 1980, ma vengono maltrattati dalle autorità iraniane mentre attraversano il paese in direzione...

La donna brasiliana che era una migrante senza documenti e adesso occupa un posto nel Congresso spagnolo

L'avvocata e attivista socialista Maria Dantas prende l'ispirazione dalla consigliera Marielle Franco e vuole portare in Parlamento le lotte impegnate di Barcellona.