chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

articoli mini-profilo di Guerra & conflitti

I rifugiati afgani potrebbero complicare la scena politica dell'Uganda

C'è l'obbligo morale di accogliere i rifugiati, ma precedenti negativi nell'ambito dei diritti umani e le relazioni tra USA e il regime Museveni preoccupano.

Resistere al colpo di stato e al patriarcato: intervista a Nandar, attivista femminista del Myanmar

"Voglio che le persone sappiano che mostrare solidarietà non è un atto costoso. Se non ci poniamo dei limiti, può essere fatto in tanti modi".

Miliardi di accessi? I diritti umani nell'era di Facebook

Il ruolo dei social network, in particolare di Facebook, nel contrastare l'odio, la censura politica e la violenza.

La Turchia e la Cina nel Mediterraneo orientale: Partner o rivali?

Cina e Turchia vogliono realizzare la loro visione di integrazione transcontinentale tramite la Nuova Via della Seta, ma l'ambizione politica e militare di Ankara potrebbe...

L'attrice Mya Hnin Ye Lwin del Myanmar sulla sua decisione di unirsi alla resistenza contro la Giunta

"Le difficoltà che affrontiamo giornalmente non sono nulla confrontate alle vite di coloro che hanno perso la vita o che sono stati imprigionati."

Un investimento per il futuro della Bosnia ed Erzegovina: risarcire le vittime di violenza sessuale durante la guerra bosniaca

"Sia a causa di disabilità fisica, trauma psicologico o stigmatizzazione della comunità, i sopravvissuti affrontano barriere che portano alla riduzione della qualità della loro vita".

L'arresto del leader tataro crimeano è solo l'ultima azione repressiva dell'attivismo politico in Crimea

L'arresto del leader politico tataro di Crimea Nariman Dzhelyal is a grim reminder of the reality of Russian annexation of Ukraine's Crimea.

Blogger condannato per aver definito “russofobe” le politiche linguistiche del Kazakistan

Secondo Taichimbekov, lo stato kazako sta "cercando gli individui russi favorevoli al divieto della televisione russa, della lingua russa e della sua esclusione dalla Costituzione."

Sostenere i testimoni: il primo passo per fermare l'impunità dei crimini di guerra in Bosnia ed Erzegovina

"Viene spesso trascurato il precursore che ponga fine alle impunità: un ambiente dove i sopravvissuti testimonino liberi da intimidazioni, traumi gravi e minacce di aggressioni"

La difficile situazione delle donne afghane sotto il nuovo regime talebano

Con i talebani che controllano Kabul, le donne afghane affrontano la triste prospettiva di un ritorno a una società che rifiuta i loro diritti.

Truccatore LGBTQ del Myanmar lascia il suo salone di bellezza per un nascondiglio di confine e la rivoluzione

"Lo so che la mia forza non è nelle attività militari... Mi vedo solo come un pilastro che aiuta la rivoluzione a vincere."

Campagna di disinformazione peggiora con l'arrivo di rifugiati afghani in Macedonia del Nord

149 cittadini afgani sono arrivati a Skopje il 30 agosto. Mentre il governo e le autorità locali li accolglievano, i nazionalisti di destra diffondevano disinformazione...