chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· settembre, 2013

articoli mini-profilo di Guerra & conflitti da settembre, 2013

Kenya: create due nuove applicazioni per gestire le emergenze dopo l'attacco a Nairobi

Ping e Blood Donation Kenya sono due applicazioni nate per gestire al meglio gli stati di emergenza: per i contatti telefonici e per l'organizzazione sanitaria.

America Latina: la rete ricorda i desaparecidos

L'America Latina è ancora oggi segnata da numerosi casi di sparizioni forzate. La rete ricorda i desaparecidos con blog, foto e canzoni.

Siria: da Kafranbel la rivoluzione in tre minuti

L'immagine ironica della Siria, bloccata nel passato mentre tenta di emergere nel futuro, è stata usata dai cittadini di Kafranbel (Idlib) per mandare un'importante messaggio.

Repubblica Centrafricana: “Speriamo ancora di vivere insieme e in pace”

Guatemala: popolazioni indigene chiedono la verità sul massacro di Nacahuil

Il 7 settembre 11 persone sono morte e 28 sono rimaste ferite nel villaggio di San Jose Nacahuil dove la popolazione indigena lotta contro miniere...

Russia: commenti dei netizen all'intervento pro-Siria di Putin pubblicato dal NYTimes

Molti utenti del sito RuNet valutano la lettera aperta di Putin agli americani come un atto necessario per mostrare al mondo l'autorità morale della Russia.

Asia Centrale: in attenta osservazione della Siria

Siria: possibili soluzioni politiche

Siria: il suono dei tamburi di guerra si fa più forte

L'eco dei tamburi di guerra si fa sempre più forte anche in rete mentre gli USA si preparano all'attacco in Siria.

Siria: una lettera ai narcisisti occidentali

Colombia: i cittadini sostengono lo sciopero agrario

Dopo quattro giorni di sciopero non c'è accordo tra il governo e i coltivatori. Intanto i cittadini esprimono la loro preoccupazione.El Gobierno y los campesinos...

Chelsea Manning ci interroga su trasparenza, sicurezza, giornalismo e sessualità

Ciò che il caso di Chelsea (prima Bradley) Manning significa per gli informatori, i giornalisti, il segreto di Stato, la sicurezza e la comunità transgender.