chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

· aprile, 2019

articoli mini-profilo di Guerra & conflitti da aprile, 2019

30 aprile 2019

“L'esercito non ha ucciso nessuno” dice Bolsonaro sugli 80 colpi sparati da militari contro un auto familiare in Brasile

"L'esercito rappresenta il popolo. Non si può accusare il popolo di omicidio" ha affermato Bolsonaro sei giorno dopo la sparatoria che ha scosso il paese.

‘Ho coniato il termine afroceco’: intervista con l’autore ceco-nigeriano Obonete Ubam

Obonete Ubam è un autore ceco-nigeriano che ha imparato ad abbracciare la sua discendenza africana. Lo racconta in un libro diventato un caso mediatico.

17 aprile 2019

Il profumo della rivoluzione: la storia del leggendario profumo del Sudan e l'etichetta modificata dopo le proteste

L'artista Amado Alfadni trasforma l'iconica etichetta del profumo Bint El Sudan in un messaggio rivoluzionario.

14 aprile 2019

Le donne scendono in strada e guidano le proteste in Sudan

Le donne, coraggiose e per niente intimidite, guidano le proteste in Sudan. Alaa è la loro 'regina'.

11 aprile 2019

Durante il periodo delle elezioni, l'Ucraina ha affrontato disinformazione, attacchi informatici e interferenze russe

Advox

L'Ucraina è la sede del "più avanzato caso di propaganda online a livello mondiale". In che modo sono state influenzate le recenti elezioni presidenziali?

8 aprile 2019

Crescente controversia in Myanmar: foto di una piantagione di banane nello stato di Kachin

"La maggior parte delle piantagioni di banane hanno un finanziamento cinese. La Cina è accusata di rubare il terreno, danneggiare l'ambiente e violare i diritti dei lavoratori."

6 aprile 2019

Il governo afghano è pronto a trattare con i talebani, ma lo sono anche le loro vittime?

L'elevato numero di vittime è causato da fuoco incrociato, ordigni esplosivi, assassini, bombe e raid notturni nelle abitazioni dei presunti ribelli e da attacchi aerei.

3 aprile 2019

I giovani attivisti del Sud Sudan richiamano l'attenzione sulla deforestazione in Darfur

La complessa situazione politica del Sudan e il rapido deterioramento climatico hanno intensificato la lotta quotidiana della popolazione sudanese.