chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· maggio, 2018

articoli mini-profilo di Donne & Genere da maggio, 2018

Le studentesse liceali giapponesi indossano spille per i potenziali molestatori sui treni: “Non ho intenzione di accettarlo!”

"Vogliamo che il modo di dire secondo cui 'devi aver fatto qualcosa per attirare un chikan' finisca!"

Intervista a Rosaly Lopes, astronoma brasiliana della NASA e prima donna a dirigere la rivista fondata da Carl Sagan

L'inclusività è importante perché la scienza ha bisogno di talento, di persone dedicate e non importa che siano uomini, donne, di diverse etnie o altro.

“Avrei voluto che i miei nipoti crescessero in quella casa”: la testimonianza di una donna di 61 anni di Zamalka, Siria

Avrei voluto che i miei nipoti crescessero in quella casa, per donarle una nuova vita, come era stato con ogni generazione prima della loro.

Gli ugandesi chiedono le dimissioni di un parlamentare dopo i suoi commenti pro violenza domestica

“Un uomo deve imporre la disciplina sulla propria moglie", ha affermato il parlamentare ugandese Onesimus Twinamasiko durante un'intervista televisiva, generando molteplici polemiche sui social.

La guerra contro la sterilizzazione in India sembra non avere una fine

Nel 2015-2016, l'82% di donne sono state sterilizzate ospedali statali. L'85% dei fondi è destinato alla sterilizzazione e solo il 13,5% per apparecchiature e stipendi.

Voces de Mujeres (le voci delle donne) in Messico: “Far ascoltare la tua voce è un atto rivoluzionario”

"Riflettiamo su come il genere influenzi il racconto delle storie di donne, costruendo narrative per rendere più visibile il ruolo di trasformazione che interpretiamo."

Il verdetto per il caso di violenza sessuale ad opera del gruppo “la manada” innesca proteste di massa in Spagna

"Cinque uomini hanno circondato e stuprato una donna, filmando e condividendo l'attacco. Tuttavia, il tribunale ha deciso che non si tratta di stupro."

La rivista Magdalene offre una piattaforma per le donne e altri gruppi emarginati dell'Indonesia

"Incanaliamo le voci di femministe, pluralisti, progressisti, di coloro che non hanno paura di essere diversi; indipendentemente dal sesso, colore della pelle o preferenze sessuali."