chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

· febbraio, 2020

articoli mini-profilo di Donne & Genere da febbraio, 2020

26 febbraio 2020

Il «pin parental»: l'estrema destra spagnola contro l'educazione pubblica

L'estrema destra spagnola esige il diritto di impedire che i propri figli vengano educati a tematiche come il femminismo, l'uguaglianza o la diversità sessuale.

21 febbraio 2020

Il canale “L Japan” su YouTube: ovvere i vlog di una coppia lesbica di Kobe sulla propria quotidianità

Guardate questa presentazione del gergo lesbico giapponese e altro su questo canale YouTube di due abitanti di Kobe, Miho e Clare.

18 febbraio 2020

Donne bengalesi, pakistane e indigene dell'Amazonia eseguono la canzone e performance “Lo stupratore sei tu”

Il flashmob del collettivo cileno Las Tesis sta ancora facendo il giro del mondo.

15 febbraio 2020

Le traduttrici ed interpreti femministe che rivoluzionano il mestiere in Argentina

The Bridge

Sempre più il femminismo cresce e si diversifica, nasce il bisogno di raggrupparsi e creare spazi comuni dove esercitare un attivismo distante dal femminismo egemonico.

12 febbraio 2020

Dopo la morte di una dei suoi ultimi parlanti, una lingua nepalese rischia l'estinzione

Gyani Maiya era una dei due parlanti fluenti della lingua Kusunda. Con la sua morte, la lingua ha sofferto un'incredibile perdita.

10 febbraio 2020

La neoeletta Parlamentare del Mozambico, a cui mancano gli avambracci, prevede di concentrarsi sull'istruzione

"Credo che trovandomi nella Camera, potrò incoraggiare ed ispirare molta gente attreverso ciò che farò durante il mio mandato."

6 febbraio 2020

Le vere ragioni per cui il popolo sta fuggendo dall'Honduras

The Bridge

Gli honduregni vivono nel narco-stato. La leadership sostenuta dagli Stati Uniti causa corruzione, violenza di genere, controllo delle bande, accaparramento di terre e cambiamento climatico.