chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

articoli mini-profilo di Asia orientale

4 febbraio 2018

Dal 2016, il Myanmar ha condannato al carcere il 100% degli imputati per diffamazione via telecomunicazioni

GV Advocacy

"Tutti i tribunali hanno emesso condanne al carcere, nessuno una semplice sanzione".

1 febbraio 2018

Rifiutati dall'Australia e condannati al carcere in Indonesia, i rifugiati protestano contro questa vita incerta

The Bridge

Le ONG australiane denunciano la "soluzione indonesiana", sostenendo che il loro governo sborsi "centinaia di milioni di dollari per custodia e cura dei richiedenti asilo".

28 gennaio 2018

A Papua, in Indonesia, decine di bambini sono morti di morbillo e varicella per carenza di assistenza medica

"C'è qualcuno intenzionato a recarsi sul luogo e scoprire quali sono le reali condizioni? E perché solo ora se ne parla come di un 'problema'?"

23 gennaio 2018

Giornalisti di Reuters detenuti in Myanmar per “aver acquisito illegalmente informazioni” sui Rohingya

GV Advocacy

"Se il Myanmar vuole veramente introdurre riforme democratiche, deve accettare il diritto dei giornalisti di lavorare in libertà e di riferire notizie sgradite al potere."

21 gennaio 2018

Le autorità di Singapore vietano un documentario su due giovani attiviste palestinesi per la sua ‘trama sbilanciata’

Non si è considerato che il documentario riesce a bilanciare e correggere la propaganda che la televisione israeliana e i media americani producono sui palestinesi.

17 gennaio 2018

‘Se non mi oppongo alla dittatura, sono ancora un uomo?': l'attivista cinese Wu Gan condannato ad otto anni in prigione

GV Advocacy

Wu Gan, meglio conosciuto con il soprannome di "Super Vulgar Butcher" (Super Macellaio volgare), è attivo nei circoli dei diritti umani cinesi dal 2008.

11 gennaio 2018

Cosa c'è dietro il boom degli e-book e della letteratura online in Cina?

La Cina sta avendo un boom nelle vendite degli e-book, un fenomeno che sta modificando il panorama delle pubblicazioni e della letteratura cinese.

7 gennaio 2018

La giunta militare thailandese promuove il nazionalismo con una soap opera

"È delirante pensare che una soap opera sia sufficiente ad alleviare la pena delle persone e la loro delusione nei confronti dei militari nel mondo...

28 dicembre 2017

In Giappone Twitter non è una piattaforma sicura per le minoranze

GV Advocacy

"Il 19,8% di coloro che hanno affermato di considerare offensivi gli articoli discriminatori pubblicati online, ha ammesso di evitare di usare internet"

27 dicembre 2017

La caduta di Lu Wei, lo zar cinese di internet

I netizen cinesi che consideravano la censura di Lu Wei selettiva, si troveranno ora di fronte un sistema di controllo dei contenuti online "più completo".

22 dicembre 2017

L'ipocrisia dell'app mobile della Polizia Nazionale Filippina dedicata ai diritti umani

"L'applicazione ‘Know Your Rights’ è un perfetto esempio di ipocrisia, perché l'unica app che conosce la Polizia nazionale filippina è fatta di torture..."

15 dicembre 2017

Pesante condanna per un video-giornalista e blogger: il Vietnam stringe sulla libertà d'espressione

GV Advocacy

“Reprimere i cittadini-giornalisti non è solo una violazione dei diritti umani, ma un ostacolo per il Vietnam nel diventare un hub di tecnologia e innovazione".