chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· aprile, 2014

articoli mini-profilo di Asia orientale da aprile, 2014

Cina: cortometraggio fantascientifico da Hong Kong bloccato dai censori cinesi

In un film, Hong Kong si salva da un meteorite pronto a colpire nel 2047, un'allegoria di quando la città perderà il sistema politico democratico

Cina: Baidu censura il sito New Citizens Movement

Cambogia: 337 lavoratori svenuti in alcune fabbriche di abbigliamento

Condizioni di lavoro pessime hanno probabilmente provocato l'ennesimo svenimento di massa che ha coinvolto 200 lavoratori in una fabbrica di abbigliamento in Cambogia.

Giappone: il trasporto pubblico a misura dei genitori con passeggini

Viaggiare sugli affollati mezzi pubblici con un passeggino è difficile, ora nuove regole rendono tutto più semplice. I netizen commentano la nuova conquista di Tokyo.

“It's a Girl”: Campagna contro l'infanticidio femminile in India e Cina

Timor Est: Ex-guerriglieri minacciano la stabilità politica del paese

Un conflitto radicato nelle lotte per l'indipendenza torna a influenzare l'agenda politica. Mauk Moruk, un ex guerrigliero espulso dalle forze di resistenza nell'84, è tornato.

Singapore: campagna pubblicitaria provocatoria contro il consumo di carne

Una campagna pubblicitaria in una stazione affollata incoraggia il pubblico ad abbandonare il consumo di carne. I netizen ne hanno commentato il messaggio vegetariano.

Indonesia: incendio nella foresta di Riau causa grave inquinamento

I netizen si lamentano per gli incendi boschivi che stanno causando il più grave inquinamento nella storia del paese, arrivando perfino presso Singapore e Malesia.

Cina: la censura colpisce le serie TV americane

Le aziende di video e serie online dovranno assumere censori approvati dal governo che controlleranno i contenuti streaming prima che questi veranno condivisi in rete.

Taiwan: manifestanti e giornalisti feriti nella repressone di #CongressOccupied

Alcuni hanno messo una foto del profilo nera su Facebook e Twitter per protestare contro la violenta repressione di manifestazioni da parte della polizia.