chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

· settembre, 2019

articoli mini-profilo di Asia orientale da settembre, 2019

18 settembre 2019

La Cambogia riduce le feste nazionali per attrarre investimenti e gli attivisti temono che la misura mini la democrazia

Omettere le giornate degli Accordi di Pace di Parigi e dei Diritti Umani dalle festività riflette la poca volontà del governo di promuovere la democrazia.

17 settembre 2019

L'avidità di minerali della Cina scatena la resistenza nella Thailandia rurale

Attività cinesi, per ottenere una fonte economica del minerale che migliora il raccolto, incutono il timore di una crisi ambientale nelle comunità agricole in Thailandia.

16 settembre 2019

Un nuovo libro presenta gli aspetti poco studiati della transizione politica e dei media del Myanmar

"Ma, come molti dei collaboratori hanno notato, mentre lo spazio di espressione si è aperto, le minacce contro i giornalisti e attivisti non sono diminuite."

10 settembre 2019

Cinema e nuove leggi portano a una maggiore accettazione e visibilità per i transgender del Vietnam

L'identità LGBTQI+ guadagna riconoscimento legale e sociale in Vietnam, come mostra un nuovo documentario sul tema.

8 settembre 2019

Sull'attivismo e gli attivisti

The Bridge

"Dietro all'immagine instagrammabile del fiero individuo col pugno alzato, c'è una persona che costantemente razionalizza e riafferma la sua fedeltà alla politica radicale."

6 settembre 2019

La Cina ispeziona i telefoni cellulari dei residenti di Hong Kong sul confine cercando foto e chat delle proteste

A seguito dei controlli lungo la frontiera cinese, i manifestanti di Hong Kong stanno usando nuove tattiche digitali per mitigare i rischi di arresto.

4 settembre 2019

L'evoluzione degli strumenti utilizzati nelle proteste anti estradizione durante la lunga estate di Hong Kong

L'establishment di Hong Kong ritene che le proteste anti estradizione vantino influenza straniera poiché imanifestanti girano completamente equipaggiati con abiti neri, occhialini, maschere, elmetti ecc.

1 settembre 2019

Nel contesto della gig economy di Hong Kong, la libertà rimane sfuggente per la maggior parte degli “slashie”

Lo "slashie" a Hong Kong è il lavoratore che accoglie la gig economy per scelta e non per necessità. Ma è davvero un ritratto fedele...

I lealisti pechinesi del Fujian minacciano di attaccare i manifestanti anti estradizione di Hong Kong

Media e autorità locali hanno comunicato che un gruppo di fujianesi è intenzionato a scontrarsi contro i manifestanti, ma solo Pechino può fermare la violenza.