chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

articoli mini-profilo di Myanmar (Burma)

Concorso fotografico chiede alla comunità Rohingya di documentare la loro vita durante la pandemia del COVID-19

Dal 23 aprile al 23 agosto 2020 si terrà un concorso fotografico per i rohingya, che prevede due grandi categorie: "Vita Rohingya" e "Reazione al...

Per combattere il COVID-19 in Myanmar, un appello per fermare la guerra e il blocco di internet ad Arakan

Per fronteggiare il COVID-19 nell'Arakan, l'attivista Kyaw Lynn chiede al Myanmar di fermare la guerra e mettere fine ai blocchi di internet.

Il mondo della satira attraverso i profili comici in un gruppo di Facebook nel Myanmar

Il trend nel Myanmar di creare profili falsi su Facebook per fare satira potrebbe mettere in discussione le norme comunitarie del noto social network.

La lotta contro la “infodemia” da COVID-19 nella regione dell'Asia-Pacifico

EngageMedia elenca alcune delle iniziative dei media riguardo l' "Infodemia" legata al COVID-19 in tutta la regione dell'Asia-Pacifico.

Siti bloccati, sospensione di internet e arresti di giornalisti limitano la libertà d'espressione in Myanmar

Gli attivisti e i gruppi per i diritti umani temono la repressione della libertà depressione in nome della lotta alla pandemia di COVID-19.

La lotta contro le ‘fake news’ ai tempi del COVID-19 in Myanmar

"Migliaia di utenti dei social media hanno creato una rete per scovare le fake news sui social".

Per i rifugiati Rohingya i sistemi di identificazione significano coercizione, violenza e negazione dell’identità etnica

"Ci hanno detto che avrebbero sospeso le razioni e che non potevamo stare nei campi. Non avevamo scelta".

Dopo aver resistito per 20 anni, un giornale in lingua mon in Myanmar lotta per la sopravvivenza

Il giornale Guiding Star, informazione per l'etnia mon, lotta per rimanere in vita, fra giornalismo digitale e il numero basso di lettori di lingua mon.

Facebook si scusa per aver tradotto il nome del presidente cinese Xi Jinping come ‘Mr. Shithole’

"E il presidente cinese, il signor merda, che firma il libro degli ospiti della camera dei rappresentati."

Gli effetti della Nuova Via della Seta cinese sulle comunità shan nel Myanmar settentrionale

"La gente è preoccupata di perdere la casa, i terreni e le risorse idriche, qualcuno anche di perdere risorse naturali e luoghi del patrimonio nazionale."

Netizen Report: gli abusi sui domestici nel Golfo rivelano l'incapacità delle aziende tech di proteggere i diritti umani

Al sommario di questo numero: Kuwait, Arabia saudita, Russia, Stati Uniti, Iraq, Pakistan e del sud-est asiatico.

Una panoramica degli scioperi per il clima nel sud-est asiatico

Le azioni di protesta nel sud-est asiatico hanno sottolineato problematiche come l'impatto dell'estrazione mineararia, l'inquinamento atmosferico e la dipendenza dai combustibili fossili.