chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

articoli mini-profilo di Europa centrale & orientale

“Abbiamo uno strano destino”: conversazione col poeta livone Valts Ernštreits: Parte I

"Ci sono solo pochi paesi in Europa con popolazioni indigene, e la Lettonia è uno di questi."

Nei Balcani, le misure contro la COVID-19 potrebbero non essere applicate ai capi religiosi

La scorsa settimana, il funerale di un vescovo in Montenegro ha attirato migliaia di persone in lutto senza mascherina.

Dall'esilio indonesiano a pop star cecoslovacca: un'intervista a Rony Marton

Jaroni Surjomartono studente indonesiano arrivato a Praga nel 1963. Il colpo di Stato di Suharto gli proibì di tornare in patria. Grande fuga di cervelli...

Hacker turchi rivendicano l'attacco contro il profilo Instagram di un ufficiale russo di rilievo

Hacker attaccano l'account Instragram di un ministro russo e le tensioni tra Russia e Turchia aumentano.

Una lingua turca in via d'estinzione sopravvive nel cuore d'Europa

L'ultima roccaforte della lingua caraima è una città fortezza della Lituania e Romuald Čaprockij è uno dei suoi più ferventi difensori.

“Abbiamo uno strano destino”: conversazione col poeta livone Valts Ernštreits: Parte II

"Questa è l'idea della serie di episodi: raccontare la storia livone al pubblico lettone, così comprenderebbero meglio perchè i livoni sono importanti."

“La guerra in Karabakh ha reso più lontana la risoluzione del conflitto”, teme il politico armeno Mikayel Zolyan

"I negoziati ufficiali possono avere inizio solo dopo la cessione delle aggressioni ai civili, ma questa guerra allontana le prospettive di risoluzione del conflitto", dice Zolyan.

La nuova serie tv USA sui “giovani macedoni che hanno fatto eleggere Trump” perpetuerà un trito cliché?

Una nuova serie della piattaforma Quibi racconterà la vera storia dei giovani macedoni che con le loro notizie false hanno contribuito all'elezione di Trump.

Nel caos della crisi politica, la Bielorussia lancia la sua prima centrale nucleare

Il mese prossimo la centrale nucleare di Astravets funzionerà. In un paese che ha sofferto per il disastro di Chernobyl, non tutti condividono l'ottimismo governativo.

Il negazionismo dell'Olocausto dovrebbe essere “incitamento all'odio” su Facebook, chiedono i sopravvissuti

L'incitamento all'odio è un reato nella maggior parte dei paesi coinvolti nella Seconda Guerra Mondiale, ma gli Stati Uniti non hanno leggi nazionali simili.

In Bosnia-Erzegovina i volontari difendono i migranti bloccati dalle rimostranze locali

A Tuzla, nella terza città della Bosnia, i migranti vivono nella stazione principale degli autobus, facendo affidamento su un gruppo di volontari per sopravvivere.

Il potere dei selfie: Lenin il più ambìto tra i giovani comunisti russi

I giovani comunisti russi riportano in voga il mito di Lenin, lanciando una campagna flash mob sui selfie accanto alla statua di Lenin.