chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

articoli mini-profilo di Russia

L'opinione di Alexey Navalny sui migranti contrasta con il suo discorso pro-democratico

Alexey Navalny è un simbolo per liberali e per l'opposizione russa, ma la sua immagine è più controversa per i centro-asiatici e i lavoratori migranti.

I russi si affrettano a puntare il dito dopo le inondazioni mortali in Siberia

In migliaia hanno perso la propria casa. Alcuni commentatori non accettano "disastro naturale" come risposta.

‘Volodya, non sei stanco?': la gioventù russa sul governo ventennale di Putin

I giovani non ricordano la vita prima di Putin. Venti anni dopo il suo insediamento, si chiedono se sapranno mai cosa ci sarà dopo Putin.

#RispondiciElonMusk: la campagna dei popoli indigeni russi contro l'inquinamento nell'Artico

Uno sversamento di combustibile devasta ampie zone della tundra. Gli attivisti indigeni si uniscono per chiedere giustizia al colpevole: il maggiore produttore russo di nichel.

Stati Uniti in Siria: cosa possiamo aspettarci dalla nuova amministrazione?

Gli aspetti umanitari faranno la distinzione tra le due amministrazioni americane nel conflitto siriano, in cui Washington intende frenare le minacce terroristiche e l'influenza russa.

Perché il tweet di Macron sulla morte del Patriarca serbo ha fatto infuriare i Balcani?

Perché un difensore dei valori illuminati e laici assocerebbe il capitale politico francese a un simbolo del lato retrogrado e razzista della Serbia?

I russi in lockdown celebrano sommessi e online la Giornata della Vittoria

Niente parate quest'anno. Ma l'intraprendenza della RuNet ha permesso la celebrazione della Giornata della Vittoria in lockdown, portando l'evento online.

Nelle regioni uraliche della Russia rimangono radici linguistiche della Finlandia

La diversità linguistica russa è grande quanto il paese stesso. Lo scrittore Ropponen condivide le sue riflessioni su passato, presente e futuro delle lingue uraliche.

Una nuova rivista racconta storie da brivido dalle regioni remote della Russia

Nel suo primo anno, la premiata rivista Holod ha catturato il pubblico russo con storie sulle disuguaglianze e le ingiustizie nelle regioni più remote.

Ecco il nuovo internet “sovrano” della Russia

La legge sull'internet "sovrano" espone l'infrastruttura critica della RuNet al controllo statale. La libertà di espressione nella rete russa potrebbe andare incontro a ulteriori regolamentazioni.

“Perquisizione in casa: la goccia che ha fatto traboccare il vaso”: colleghi reagiscono alla morte della giornalista russa

La giornalista Irina Slavina è morta il 2 ottobre a Nižny Novgorod dandosi fuoco. I colleghi porgono i loro omaggi per ricordare il coraggio della...

Nonostante il divieto, Telegram sopravvive in Russia – ma per quanto tempo?

La maggior parte degli utenti ha ancora accesso, ma le autorità non rinunciano ai tentativi di bloccare la messaggistica istantanea e la chiamata vocale.