chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

articoli mini-profilo di Serbia

Contrariamente a quanto sostiene il governo serbo, l'iniziativa di verifica dei fatti dimostra che i giornalisti sono ben lungi dall'essere “tutti al sicuro”.

Secondo la ricerca di Istinomer, negli ultimi mesi le minacce contro singoli giornalisti o gruppi editoriali sono diventate piuttosto frequenti.

Nei Balcani, le misure contro la COVID-19 potrebbero non essere applicate ai capi religiosi

La scorsa settimana, il funerale di un vescovo in Montenegro ha attirato migliaia di persone in lutto senza mascherina.

La disinformazione sulla Bielorussa si diffonde nei Balcani attraverso portali online e social media

Serbia e Macedonia contrastano la disinformazione favorendo il regime autoritario in Bielorussia, seguendo il modello delle precedenti narrazioni di propaganda degli eserciti di troll pro-Cremlino.

I netizen dell'ex Jugoslavia celebrano i 75 anni del suffragio femminile

"E le donne sono riuscite ad conquistare questo diritto, attente a non svenire, sotto un governo comunista."

Vignette serbe denunciano la manipolazione politica sui vaccini cinesi e/o russi per la COVID-19

L'annuncio del governo serbo relativo alla fornitura dei vaccini per la COVID-19 da una fonte anonima ha ispirato vignette satiriche.

Un documentario denuncia le minacce della videosorveglianza con riconoscimento facciale in Serbia

Un documentario online mette in guardia sui rischi per la privacy delle nuove telecamere di videosorveglianza con riconoscimento facciale cinese installate in Serbia.

Il primo processo #MeToo in Serbia porta a una condanna a tre mesi per lo stupratore di alto profilo

Altre donne che avevano denunciato il comportamento dell'ex sindaco sono state effettivamente costrette a lasciare la piccola comunità.

Le proteste in Serbia indicano una crisi di legittimità per il governo Vučić

Le autorità serbe scatenano la violenza alle recenti proteste nella capitale, portando alcuni a chiedersi se il governo stia finalmente perdendo il controllo sulla narrazione.

La Republika Srpska accusata di seppellire il ricordo del genocidio con attrazioni turistiche

A Vilina Vlas sono avvenuti crimini indicibili durante la guerra in Bosnia negli anni '90. Ma viene ancora pubblicizzato come un paradiso per vacanze in...

Ricordiamo le strazianti parole della “generazione perduta” colpita dalla guerra in Jugoslavia

"Mai avrei immaginato di dover sparare a qualcuno o che qualcun altro mi sparasse addosso. Com'è possibile? Non è giusto."

Mentre le elezioni incombono, il primo partito della Serbia vuole difendere i cittadini dai dinosauri

"Quando non potrai pagare l'affitto, l'unica cosa che potrai fare sarà costruire una macchina del tempo, tornare indietro e votare."

“Perché tuo padre è morto?” In Serbia il caos del COVID-19 si riversa nelle strade di Belgrado

"Ad oggi non ho ricevuto i suoi esami, il documento che dichiara che è morto a causa del coronavirus".