chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· settembre, 2012

articoli mini-profilo di Medio Oriente & Nord Africa da settembre, 2012

Iran: il diritto delle donne a rimanere senza velo

Più di 26.000 persone partecipano a una campagna Facebook che contesta l'obbligo del velo (hijab) in Iran. Molte donne lo praticano da decenni, ma continuano...

Mauritania: prendere in giro il Presidente su Twitter

Mentre Mohamed Ould Abdel Aziz interveniva alla TV di Stato, la polizia aggrediva un giornalista che stava seguendo l'arresto violento di un ospite che aveva...

Siria: artisti a sostegno delle proteste popolari

Wissam Al Jazairy è un giovane graphic designer siriano. La sofferenza del suo popolo è evidente nei lavori che ha pubblicato online come contributo personale...

Sudan: YouTube bloccato dopo proteste anti-USA

Incendiata l'ambasciata tedesca a Khartoum: i netizen ne discutono mentre le autorità bloccano l'accesso a YouTube.

Iran: hacker pro-regime attaccano pagina Facebook di noto vignettista

"I Soldati dell'Islam" colpiscono temporaneamente Mana Nayestani, noto vignettista politico già arrestato nella primavera 2006 per un'immagine controversa -- ma le sue vignette continuano a...

Russia: religiosità e proteste anti-USA

Nella blogosfera russa si discute sulla crescente religiosità che si avverte nel Paese e sulle più ampie conseguenze degli sconvolgimenti politici -- a comincare dai...

Algeria: scarsa partecipazione nelle proteste anti-USA

Pur con le diffuse proteste nel mondo arabo per il noto filmato ani-Maometto, ad Algeri gli appelli a manifestare hanno avuto poco seguito. Reazioni e...

Libano: museo virtuale contro la censura

L'organizzazione non governativa MARCH ha inaugurato questo museo particolare con l'intento di documentare i casi di censura avvenuti in Libano dagli anni 1940 a oggi....

Libia: solidarietà pro-USA dopo i fatti di Bengasi

Una piccola folla ha protestato in piazza Al Sharjara a Bengasi contro l'attacco al consolato statunitense, esprimendo solidarietà all'ambasciatore e agli altri tre uomini uccisi.

Palestina: proteste contro caro vita e disoccupazione

Crescono le proteste nei territori palestinesi, soprattutto nelle maggiori città della Cisgiordania. Molti denunciano (anche online) l'aumento del costo della vita e l'alto tasso di...

Tunisia: “E’ cambiato poco o nulla”, sostiene il caricaturista _Z_

Dal 2007 l'anonimo vignettista pubblica sul blog debatunisie.com le sue graffianti caricature -- sgradite all'ex-dittatore Zine el-Abidine Ben Ali e ora anche agli islamisti. In...