chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· settembre, 2020

articoli mini-profilo di Medio Oriente & Nord Africa da settembre, 2020

Moderazione globale, impatto locale: una serie di articoli sulle restrizioni dei contenuti online nel Sud del mondo

''Anche se le piattaforme sono cresciute e diffuse in tutto il mondo, il centro di questi dibattiti continua a ruotare fra Washington e San Francisco.''

Utenti iraniani e hongkonghesi si connettono attraverso una campagna online contro l'accordo Cina-Iran

Nonostante barriere linguistiche e culturali, attivisti di Hong Kong e dell'Iran condividono vedute simili esprimondosi contro la proposta dell'accordo di partenariato di 25 anni fra...

Violentate e malate di COVID-19, collaboratrici domestiche nigeriane sono bloccate a Beirut

I governi africani devono premere sulle loro controparti libanesi per amnistiare le lavoratrici domestiche migranti da rimpatriare ai paesi natali ed abolire le leggi-schiavitù Kafala.

Tour fotografico del Marocco

Se sei un fotografo e sei alla ricerca di nuovi soggetti e nuove idee, il Marocco è il luogo che fa per te!

Attraverso lo specchio orientalista: intervista all'artista marocchina Lalla Essaydi

"Nella mia fotografia, esploro lo spazio [orientalista], sia mentale che fisico e mi interrogo sul suo ruolo nella creazione dell'identità di genere."

“L'ombra significa forza, l'ombra è invincibile”: dialogo con l'artista turca Selma Gürbüz

"Ciò che è reale non cambia, ma la sua ombra può cambiare. L'ombra è una rappresentazione bidimensionale. Ci mostra noi stessi".

I casi di mutilazione genitale femminile sono destinati ad aumentare in Medio Oriente durante la pandemia da COVID-19

I casi di mutilazione genitale femminile sono destinati ad aumentare in Medio Oriente a causa dell'interruzione della prevenzione durante la pandemia da COVID-19.

“Mani invisibili”: come se la passano milioni di lavoratori domestici durante la COVID-19?

"Siamo mani invisibili. Non viene dato valore al nostro lavoro. Non esistiamo né per le famiglie per cui lavoriamo, né tantomeno per lo Stato".