chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

articoli mini-profilo di Tunisia

“Mani invisibili”: come se la passano milioni di lavoratori domestici durante la COVID-19?

"Siamo mani invisibili. Non viene dato valore al nostro lavoro. Non esistiamo né per le famiglie per cui lavoriamo, né tantomeno per lo Stato".

La COVID-19 ha accelerato la digitalizzazione, ma la Tunisia vi accederà?

Il COVID-19 ha accelerato la digitalizzazione in Tunisia, guadagnando più slancio in un solo mese più di quanto non avesse fatto nei decenni precedenti.

In Tunisia, le donne sono in prima linea nella lotta alla violenza verbale online

In Tunisia, dopo la rivoluzione del 2011, è partito un acceso dibattito online su politica e società che spesso sfocia in attacchi ad attiviste e...

I giovani impoveriti in Medio Oriente consumano alcool economico che a volte è mortale

Fanno notizia solo gli avvelenamenti da alcool su larga scala in Medio Oriente. Dov'è la volontà politica di affrontare questa delicata e controversa questione?

Mentre il COVID-19 accelera la trasformazione digitale, internet è sicuro per le donne in Medio Oriente?

Diverse forme di violenza colpiscono le donne, non solo offline ma anche online, soprattutto quando si tratta di giornaliste e attiviste per i diritti umani.

Ripercussioni sulla libertà di espressione in Tunisia durante la battaglia contro il COVID-19

Due blogger sono stati arrestati per aver accusato la autorità di corruzione nella distribuzione degli aiuti e un giornalista ha ricevuto insulti criticando il ministro.

COVID-19 in Medio Oriente: questa pandemia è una crisi sanitaria o una guerra?

La retorica bellicosa intorno al COVID-19 ha permesso ai governi del MENA di mettere in atto poteri di emergenza e imporre misure draconiane altrimenti inaccettabili.

La Tunisia ha un problema di disinformazione, ma una criminalizzazione del linguaggio non lo risolverà

Dopo la protesta di gruppi per i diritti umani e cittadini, una controversa proposta di legge che criminalizzava la diffusione di "fake news" viene ritirata.

Numerose misure non sono riuscite a controllare la disinformazione durante le elezioni in Tunisia del 2019

La disinformazione si diffonde facilmente grazie a un vuoto giuridico sulla regolamentazione delle pubblicità politiche nelle reti sociali e per mancanza di trasparenza di Facebook.

Impatto delle misure di contenimento del COVID-19 sui diritti umani e le libertà civili in Medio Oriente

Le restrizioni contro la diffusione di COVID-19 nei Paesi MENA hanno duramente colpito alcuni gruppi vulnerabili: difensori dei diritti umani detenuti, lavoratori migranti, media indipendenti.

Addio a Lina Ben Mhenni, blogger tunisina impegnata nella difesa dei diritti umani

Piangiamo la scomparsa di Lina Ben Mhenni, blogger tunisina, difensore dei diritti umani, collaboratrice di Global Voices e voce brillante della rivoluzione tunisina del 2011.

In vista delle elezioni in Tunisia, i social media sono stati inondati di notizie false e disinformazione

Nei mesi precedenti le elezioni, informazioni sbagliate e false sono circolate rapidamente nelle piattaforme dei social media, in particolare Facebook.