chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

articoli mini-profilo di Emirati Arabi

Guerra dell'informazione: l'altro campo di battaglia del COVID-19 in Medio Oriente

Mentre i leader competono per controllare l'opinione pubblica sul COVID-19, i social sono il campo di battaglia in cui si lotta per influenza e potere.

COVID-19 in Medio Oriente: questa pandemia è una crisi sanitaria o una guerra?

La retorica bellicosa intorno al COVID-19 ha permesso ai governi del MENA di mettere in atto poteri di emergenza e imporre misure draconiane altrimenti inaccettabili.

La lotta al COVID-19 va di pari passo con la chiusura dei giornali in Medio Oriente

Per prevenire il diffondersi del COVID-19, Giordania, Marocco, Emirati Arabi, Yemen ed altri paesi del Medio Oriente hanno bandito la stampa di giornali.

Impatto delle misure di contenimento del COVID-19 sui diritti umani e le libertà civili in Medio Oriente

Le restrizioni contro la diffusione di COVID-19 nei Paesi MENA hanno duramente colpito alcuni gruppi vulnerabili: difensori dei diritti umani detenuti, lavoratori migranti, media indipendenti.

Attivista emiratino Ahmed Mansoor è in pericolo di vita dopo 6 settimane di sciopero della fame

Mansoor è stato proclamato vincitore del Premio Martin Ennals per i Difensori dei Diritti Umani nel 2015. È stato imprigionato più volte dal 2011.

Uno sguardo sugli obiettivi in materia di energie rinnovabili degli Emirati Arabi Uniti

L'impegno degli Emirati Arabi sul clima per il 2021 non è compatibile con l'Accordo di Parigi, per mantenere il riscaldamento sotto 2° C o limitarlo...

Ahmed Mansoor, attivista per i diritti umani degli Emirati Arabi Uniti, continua lo sciopero della fame dal carcere

Mansoor sta scontando una condanna di dieci anni di carcere per aver pubblicato informazioni e voci false sui social media.

Due anni dopo aver scontato la sua condanna, l'attivista degli Emirati Arabi Uniti Osama al-Najjar è ancora detenuto

L'attivista Osama Al-Najjar è stato arrestato per aver pubblicato tweet in cui chiedeva il rilascio dei prigionieri di coscienza negli Emirati Arabi Uniti.

Un mix letale: in che modo i governi del MENA usano le leggi sui reati informatici e spyware per colpire gli attivisti

I governi del Golfo continuano a sfruttare le leggi sui crimini informatici come una copertura giuridica arbitraria per colpire i difensori dei diritti umani.

Nepal: Dove il traffico di esseri umani è ordinaria amministrazione

Un Nepal sopraffatto dal post-terremoto fatica a sviluppare una strategia di lungo termine per contrastare il traffico di esseri umani fuori e dentro il Paese.

Emirati Arabi: le città del golfo sono le capitali culturali del mondo arabo?

EAU: sciopero della fame per cinque attivisti detenuti

Attualmente sotto processo per aver pubblicato materiale online sotto pseudonimo, i cinque hanno dato inizio a uno sciopero della fame per attirare l'attenzione sulla loro...