chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· dicembre, 2010

articoli mini-profilo di Africa sub-sahariana da dicembre, 2010

leggi l

Costa d'Avorio: tra rabbia e sarcasmo, la risposta dei media alle elezioni presidenziali

  15 dicembre 2010

Dopo un inizio promettente, le elezioni presidenziali in Costa d'Avorio hanno subìto una svolta improvvisa che ha condotto il Paese in uno stato d'impasse. Mentre la crisi politica persiste, la blogosfera ivoriana appare divisa tra chi affronta gli argomenti di attualità con humor e sarcasmo e chi invece dibatte appassionatamente sulle implicazioni politiche e giuridiche degli ultimi eventi.

leggi l

Africa: produzione di ritratti culturali attraverso il riutilizzo di file radio e video

  10 dicembre 2010

Il blog Radio Continental Drift diffonde una proposta interessante: a partire da file audio creati in corsi di produzione radio e clip girati in diverse città del Kenya e dell'Uganda, i curatori del sito hanno rielaborato una serie di video con l'intento di alimentare la conversazione sui temi dell'attivismo, della cultura e delle arti in Africa.

leggi l

Madagascar: ondata di arresti dopo il tentato colpo di Stato

  6 dicembre 2010

All'indomani dell'approvazione del referendum costituzionale e del tentativo di colpo di stato avvenuto lo stesso giorno (17 novembre), un'ondata di arresti e di inchieste getta un'ombra sinistra sul Madagascar. A questa serie di eventi i cittadini malgasci reagiscono con atteggiamenti di stupore e preoccupazione.

leggi l

Africa: il Papa autorizza l'uso del preservativo in specifici casi

  3 dicembre 2010

La notizia ha fatto il giro del mondo in pochi minuti: Benedetto XVI ha dichiarato che in alcuni casi, quando l'intenzione è ridurre il rischio di contaminazione, il preservativo può essere un primo passo per spianare la strada per una sessualità più umana, vissuta in modo diverso. Numerosissime le reazioni e i commenti online.

Petizione contro arresti arbitrari in Madagascar

  2 dicembre 2010

Ondata di arresti in Madagascar, dopo il referendum e il tentato colpo di stato di due settimane fa. Ha visto coinvolti, oltre agli ufficiali dell'esercito materialmente responsabili dell'atto, anche il Prof. Raymond Ranjeva, vice-presidente in pensione della Corte internazionale di giustizia dell'Aja – accusato il 12 ottobre scorso di incitamento...