chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

articoli mini-profilo di Africa sub-sahariana

I conflitti basati sull'identità come alimentano la retorica provocatoria dei social media in Etiopia?

Lo Unity Park è nato per celebrare le diversità dell'Etiopia; ma i social media hanno rivelato reazioni nazionalistiche da parte delle etnie Amhara e Oromo.

La Costa d'Avorio ritira la propria competenza alla Corte Africana dei Diritti dell'Uomo e dei Popoli

Il 29 aprile 2020 il portavoce del governo ivoriano, Sidi Touré, ha annunciato la decisione della Costa d'Avorio di ritirare presso la CADHP la propria dichiarazione di...

Il Burundi ha votato, ma la situazione politica cambierà?

I burundesi hanno votato. Il nuovo presidente dovrà affrontare domande pressanti sulle relazioni internazionali, repressione dei media, politiche economiche inclusive e impunità. 

Le donne in Nigeria devono affrontare il campo minato dell'azione politica online

"Ho dovuto mettere su una pellaccia dura" dice Fakhriyyah Hashim, co-fondatore del movimento #ArewaMeToo nel Nord della Nigeria.

Questo college femminile in Ghana è all'avanguardia nell'e-learning durante la pandemia

Il St. Teresa’s College of Education, uno dei cinque college femminili del Ghana, è all'avanguardia nell'e-learning, usando app di messaggistica come Telegram e WhatsApp. 

Mentre in Camerun aumentano i casi di COVID-19, un vescovo sostiene l'efficacia della sua cura a base di erbe

In Camerun, molti avevano dubitato della cura per la COVID-19 a base di erbe dell'arcivescovo Kleda, ma finora ha curato oltre 1500 persone affette da...

Niente medicine, niente cure: la crisi farmaceutica del Sudan

Dal 2016, in Sudan i prezzi delle medicine sono aumentati esponenzialmente. Inoltre, la banca centrale del governo non ha valuta estera sufficiente per importare farmaci...

Chi verifica la disinformazione online in lingua bambara in Africa occidentale?

Kpénahi Traoré, attivista e giornalista, lotta contro la diffusione online di informazioni false in lingua bambara, una delle lingue minoritarie più parlate nell'Africa occidentale.

La nomina della prima ministra nera in Israele in una società che fatica ad accettare gli ebrei etiopi

Israele ha nominato la prima ministra nera appartenente alla comunità falascia, o ebrei di Etiopia. Malgrado ciò, questa comunità rimane bersaglio di razzismo e discriminazione.

I mozambicani si mobilitano su Twitter per scoprire le notizie sugli attacchi di Cabo Delgado

Gli utenti di internet del Mozambico si mobilitano per condividere video e informazioni sulle violenze nella provincia di Cabo Delgado, dove dal 2017 operano gruppi...

Empatia per il nemico e l'oppresso: canzoni politiche degli anni '80

Una rassegna di sette successi musicali degli anni '80 che racchiudono un significato politico.

Promuovere l'educazione sul Coronavirus attraverso le lingue indigene

Una nuova iniziativa online "virALLanguages" aiuta i parlanti delle lingue indigene, minoritarie, in pericolo ed emarginate a creare video informativi sul Coronavirus nelle proprie lingue.