chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Verso il Global Voices Summit 2008

Grazie agli accordi con i partner ungheresi del Global Voices Citizen Media Summit 2008 siamo riusciti a ridurre la quota d'ingresso ad una cifra più abbordabile per un maggior numero di persone.

Siamo lieti di annunciare che la quota per la partecipazione al Summit è scesa da 210 euro (circa 323 dollari) a 98 euro (152 dollari) per entrambe le giornate (27 e 28 giugno), inclusi pranzo e bevande, per chi si registra prima del 25 giugno. Maggiori dettagli sono disponibili sull'apposita pagina per la registrazione, che presto sarà possibile effettuare direttamente online.

L'ufficio (virtuale) di Global Voices pulsa sempre più d'eccitazione con l'avvicinarsi della data fatidica. Come molti sanno, la nostra comunità è sparsa in tutto il mondo e pur lavorando ogni giorno in maniera orizzontale e collaborativa, il Summit è l'unica occasione durante l'anno in cui c'incontriamo dal vivo faccia a faccia.

Sono quasi i 80 membri della comunità di Global Voices che finora hanno confermato la loro presenza a Budapest da varie parti del mondo, inclusi alcuni sostenitori del programma Rising Voices e diversi ospiti coinvolti nel progetto plus several guests arriving specially for the Global Voices Advocacy. Finora i Paesi rappresentati al Summit comprendono Burma, Kazakhstan, Sudan, Libano, Bangladesh, Tunisia, Trinidad e Tobago, USA, Brasile, Argentina, Egitto, Venezuela, Cina, Italia, India, Tajikstan, Bolivia, Guatemala, Hong Kong, Iran, Kenya, Singapore, Bahrain, Perù, Malawi, Tanzania, UK, Filippine, Colombia, Canada, Giappone, Serbia, Francia, Repubblica Ceca, Arabia Saudita, Siria, Taiwan e Armenia.

Se non avete ancora visitato ilsito web del Summit e dato un'occhiata all'eccitante programma, vi invitiamo a farlo quanto prima. I moderatori hanno inserito sul blog del Summit delle anteprime sui temi in discussione nei panel, presentandone anche i relatori – commenti e rilanci sono sempre benvenuti. Per quanti non potranno essere presenti a Budapest, publbicheremo presto le informazioni per poter partecipare in remoto.

Il Global Voices Citizen Media Summit 2008 si svolge grazie al sostegno di McCormick Tribune Foundation, the John S. and James L. Knight Foundation, Open Society Institute, the Berkman Center for Internet and Society, the European Journalism Centre and dotSUB.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.