chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Corea del Sud: obblighi verso la nazione o libertà di coscienza?

Un giovane sudcoreano che stava svolgendo il servizio di leva nella polizia ha deciso di non far ritorno alla sua unità dopo un periodo di licenza, annunciando la propria obiezione di coscienza. Motivo: il senso di colpa per aver represso dei civili che partecipavano a fiaccolate di protesta. La decisione di non terminare il servizio di leva, che rappresenta un'aperta sfida al governo, ha suscitato molte reazioni anche nella blogosfera.

Conferenza-stampa di Lee Kil Joon
La conferenza-stampa di Lee Kil Joon

Un netizen [termine che indica una persona attiva nelle comunità online] chiede maggiori informazioni.

촛불집회 진압작전에 투입된 이길준 의경의 ‘양심선언'이 큰 파문을 일으키고 있습니다. 서울 중랑경찰서 방범순찰대 소속인 이길준 이경은 외박을 나왔다가 부대에 복귀하지 않은 채 27일 저녁 서울 신월동성당에서 기자회견을 열고 전의경 제도 폐지를 촉구하는 양심선언을 하고 무기한 농성에 들어갔습니다.

이 자리에서 이 이경은 “의경으로 근무하면서 느낀 것은 우리가 권력에 의해 원치않는 상황에 놓일 수 있다는 것”이라며 “지금 저를 억압하는 것에 대해 분명한 목소리로 저항하는 것이 필요하다고 느꼈다”고 말했습니다.[…] 시위 진압에 강제로 투입되는 것은 ‘양심의 자유'에 반한다며 부대 복귀를 거부한 이 의경의 주장에 대해 네티즌 여러분은 어떻게 생각하십니까.

Lee Kil Joon, un ragazzo che svolgeva il servizio militare come poliziotto ed era stato inviato a disperdere una veglia di protesta, ha fatto obiezione di coscienza, suscitando un grande dibattito.
Quella il poliziotto Lee Kil Joon, addetto alle operazioni anticrimine ed al pattugliamento per la Polizia Jungrang di Seul, ha deciso di non fare ritorno in caserma. Il ragazzo ha poi tenuto una conferenza stampa presso la chiesa cattolica di Sinwondong, a Seul, la sera del 27, dando inizio, dopo aver affermato l'obiezione di coscienza, a uno stay-in [sciopero con occupazione] a oltranza come forma di protesta contro il sistema violento e repressivo adottato dalla polizia.

Lee ha spiegato: “Mentre prestavo servizio nella polizia, ho capito che avrei potuto essere messo dalle autorità in una situazione che non condividevo” e “ho capito di dover combattere contro l'oppressione, dicendo chiaramente quello che pensavo.” […] E voi, netizen, cosa ne pensate riguardo alla sua decisione di non ritornare nell'esercito perchè essere mandato a reprimere i dimostranti con la forza è contro la “libertà di coscienza”?

In riposta, sono molte le persone che hanno dichiarato online di approvare il suo coraggio, sottolineando i problemi tipici dell'ambiente militare.

촛불집회에 대한 강경 진압에 대해 이길준 의경은 양심선언을 어제 하였습니다. 그는 촛불집회에서 지휘관이 ” 안보이게 때려라” 라는 이야기와 경찰에 시민 무작위한 진압현장에서 결국 회의감이들어 양심선언까지 이르게 되었습니다.그리고 병역거부를 하였습니다.그렇지만 이 양심선언을 한 이길준 의경이 욕을 먹고 있습니다. 보수 집단에서는 이길준 의경이 ” 정신병자 “로 취급되고 있더군요. 왜 이길준 의경이 욕을 먹어야 할까요? 단지 ” 병역을 거부 ” 때문인가요? 보수집단에 묻고싶습니다. 아니면 진실을 폭로한 이길준 의경이 보기 싫어서인가요? 이길준 의경은 단지 잘못된 경찰에 대한 진압에 회의감과 죄책감으로 양심선언에 이른것입니다. 만약 정말 경찰이 자유 시위 보장과 함께 강경하게 진압을 하지 않았더라면 이런 일은 있지 않았을겁니다.

그가 부모님의 만류를 뿌리치고 이야기하고자 했던것은 우리나라의 잘못된 경찰의 시위 진압에 있어서입니다. 솔직히 생각해봅시다. 아무리 시위를 해산시켜야 하는 경찰이지만 ” 안보이게 때려라 ” 라는 지휘관의 명령을 듣고 어떤기분이겠습니까. 한나라의 시민을 단지 시위를 했다는이유로 안보이는곳에서 때리는것은 폭력 아닙니까? 법질서 확립을 위한다는 명분하에 시민을 폭행하는것은 옳지 못한일입니다. 결국에 이런 것이 잘못됬다고 생각이든 이길준 의경은 결국 양심선언까지 이른것이것이구요. 이런 그에 용기에 박수는 치지 못할망정 욕까지 해야합니까? 물론 병역의 의무를 다하지 못하는것은 잘못입니다. 하지만 그가 병역의 의무를 못하게 한 경찰의 문제점이 개선되는것이 시급한 문제입니다.

Lee Kil Joon ha scelto di obiettare a causa della repressione esercitata sulle veglie di protesta. Ha detto di essersi messo in discussione dopo aver sentito l'ordine del suo comandante: “picchiali senza farti vedere”, e aver visto le violenze inflitte indiscriminatamente sui civili da parte della polizia. Alla fine ha fatto obiezione di coscienza. Tuttavia non sono mancate le critiche alla sua decisione. Alcuni gruppi conservatori lo hanno trattatto come fosse un malato di mente. Perché biasimarlo fino a questo punto? Perchè “ha opposto resistenza all'obbligo del servizio militare”? Ecco cosa vorrei chiedere ai gruppi conservatori. Forse lo odiano perchè ha mostrato loro la verità? La sua scelta è maturata a causa del sospetto e del senso di colpa in seguito al comportamento repressivo della polizia. Se la polizia avesse rispettato il diritto a manifestare, e non avesse represso i dimostranti con la forza, probabilmente tutto ciò non sarebbe successo.
Nonostante il parere contrario dei genitori, il ragazzo ha cercato di denunciare l'ingiusta repressione operata della polizia. Pensateci onestamente. Anche se foste dei poliziotti col compito di far cessare la dimostrazione, come vi sentireste e se il vostro comandante vi dicesse, “picchiateli senza farvi vedere”? Solo perchè dei civili hanno inscenato una manifestazione, li picchiate in luoghi appartati. Non è violenza questa? Anche se il motivo è ristabilire la legge e l'ordine, non è giusto picchiare dei civili. Questo il motivo delal sua decisione. Perché lo insultiamo, invece di complimentarci con lui per il coraggio dimostrato? Certo, non è nemmeno giusto interrompere il servizio militare. Ma la cosa più importante è capire perché un poliziotto non se la sente di adempiere al proprio dovere.

D'altronde le questioni legate al servizio militare sono sempre molto sentite in Corea del sud. Diversi netizen hanno pensato che la sua azione non avesse niente a che fare con l'autorità, ma fosse solo un modo per evitare il servizio militare.

[…]뉴스 기사는 아주 거창하게 써 놨지만, 내가 볼때는 “군대 가기 싫은” 응석받이로 밖에는 안보인다.일단, 이 의경의 이야기를 들어보자.”진압작전에 동원될 때도, 시민들의 야유와 항의를 받을 때에도 아무 말 못하고 명령에 따라야 하는 스스로를 받아들이는 것은 끔찍한 일이었다. 인간성이 하얗게 타버리는 기분이었다.”(서울 중랑경찰서 방범순찰대 이길준 이경). 현재 대한민국에는 이 의경의 상황과 똑같은 처지에 놓여 있는 대한민국 젊은이가, 대략 60 만명쯤 되는것으로 알고있다.'명령에 살고, 명령에 죽어’ 야하는 처지 말이다.만약, 이 의경이 민간인 신분에, 회사나 기타 단체등등에서의 압박으로 인하여, 그 곳을 탈퇴하기 위한것이었다면, 이유 불문하고, 이 의경을 손을 들어줬을 것이다.왜냐면, 여긴 자유 민주주의 공화국 이고, 인권이 존중 받아져야 되는 사회이기 때문이다.

하지만, 지금 이 의경의 신분상 저런 소리를 할 수는 있을 지언정, 밖으로 표출하면 안되는 입장이다. 왜냐면, 이 의경은 대한민국의 젊은 청년이면 반드시 거쳐야 하는 “국민의 의무” 를 수행하고 있기 때문이다. 군, 경으로서 지켜야할 질서와 책임이 있다.그런데, 지금 이 의경은 개인적인 이기주의를 앞세워, 그 모든것을 무시하려 하고 있다.아무리 불합리적인 명령이라도, 따라야 하는 특수 집단이 있다. 그것이 이 의경이 속해있는 집단이다.만약 이 의경의 주장대로, 난 착한 사람이기 때문에, 불 합리한 명령을 따르기 싫다….라는걸 인정해 버리면,누가 군대를 가고, 누가 전, 의경을 하려 하겠는가!!!

전쟁시 돌격 앞으로…외치는 대대장 앞에서, 사람 죽이는게 싫습니다 라며, 양심선언 해 버리고, 무기를 놓아 버리면, 이 나라 누가 지키냐!!! 전, 의경도 다를거 없다. 명령에 의해 움직이는 집단에서, 그 명령에 복종하지 않는다면, 그 집단 무너지는것은 순식간이다. 질서가 무너진다는 말이다. 나의 의사와는 상관없이 남의 명령에 따라야하는걸 좋아라 하는 사람이 어디있겠는가!! 집단에선 집단에서 지켜야할 룰이 있다. 만약 그것이 잘못된 룰이라면, 고쳐져야 하지만, 지금의 이 의경같은 방법은 아니다.

그리고, 지금 이 의경의 이기주의 하나 때문에, 고생하고 있는 이 의경 소속 서울 중랑경찰서 방범순찰대의 분위기는 지금 어떠하겠는가….;;군대 다녀와 본 사람이라면 더 이상 설명이 필요 없을듯하다[…]

[…] Quando vedi le notizie al telegiornale, sembra proprio qualcosa di serio. Secondo me, però, sembra più la storia di un ragazzino viziato che non vuole fare il servizio militare. Sentite cosa dice: “quando sono stato inviato a reprimere i dimostranti, accolto dalle grida e dagli insulti, non riuscivo ad accettare me stesso, obbligato ad eseguire gli ordini senza spiegazioni. Mi sembrava che la mia natura umana fosse stata completamente azzerata.” Al momento, sono 600.000 i giovani che si sono trovati nella sua stessa situazione. Devono vivere e morire in base agli ordini ricevuti. Se fosse stato un semplice civile, avrei compreso la voglia di fuga da un'azienda o qualche altro tipo di organizzazione che l'avesse oppresso. Siamo in una repubblica libera e democratica, in una società in cui i diritti umani dovrebbero essere rispettati.
Tuttavia in quanto poliziotto, si trova nella posizione di non poter esprimere in pubblico ciò che pensa. Se sei un giovane nella Repubblica coreana, l'esercito è una realtà dalla quale devi passare, perché è il tuo dovere di cittadino. Ci sono ordini e responsabilità a cui devi far fronte in quanto militare e poliziotto. Ma pensando solo a se stesso, Lee vorrebbe ignorare tutto il resto. Anche se certi ordini sono illogici, vanno rispettati. Ma lui insiste, essendo una così brava persona, non può eseguire ordini insensati. Se consentiamo una cosa del genere, chi si arruolerà più nell'esercito, chi entrerà più nella polizia a dirimere i disordini?
Durante una battaglia, davanti al comandante che ti ordina di avanzare, dici di non volere uccidere nessuno. Fai la tua bella obiezione di coscienza e abbandoni le armi. Allora, chi proteggerà la nazione? Non c'è poi tanta differenza tra i compiti della polizia antisommossa e il normale servizio di leva. Si tratta sempre di un'organizzazione che deve eseguire gli ordini. Se non si eseguono gli ordini, a un certo punto si arriverà al collasso dell'organizzazione. Certo, chi mai vorrebbe obbedire agli ordini di un'altra persona senza riguardo ai propri desideri? Però, in un gruppo, la regola base è l'obbedienza. Anche se si tratta di una regola sbagliata che dovrebbe essere cambiata, il metodo a cui è ricorso questo ragazzo non va affatto bene.

A causa del suo egoismo, cosa penseranno gli altri poliziotti della sua unità… se avete fatto il servizio militare, dovreste sapere di cosa sto parlando.[…]

Terminare il servizio militare rappresenta una parte cruciale della vita.

[…]이길준 이경님은 현재 당하는 양심의 고통을 견디기가 힘들었을 것입니다. 하지만, 조금만 견디기를 부탁합니다.[…]한 젊은이의 인생이 달린 문제입니다. 부모님이 얼마나 가슴 아파 하겠습니까? 당당하게 불의한 현실을 폭로하고 부대로 자신있게 복귀하는 모습을 보여주시는 것이, 더 좋은 방법이라고 생각이 듭니다.[…] 제가 경험한 바, 직업 경찰 대부분은 그냥 생활인입니다. 몇몇 정치적인 성향을 지닌 사람들만 제외하면, 심지어 경찰대학 나온 중대장들도 이명박을 지지해서 촛불시위를 막는 것 아닙니다. 그냥 직업입니다. 단순하게 말하자면 그들은 그냥 위에서 시키니까, 하는 것입니다. 자신들의 먹고 사는 일을 해결하기 위하여 하는 것입니다. 그 안에서도 인간에 대한 많은 관찰과 자기 반성을 할 수 있으며, 인생살이 가운데 이해할 수 없는 난해한 일들에 대해 애정을 가지고 품을 수 있는 따뜻한 마음이 생겨납니다.

이길준 이경님을 부대로 보내줍시다! 한 사람의 미래를 살려 줍시다![…]

[…] Dev'essere stata dura per Lee Kil Joon gestire i rimorsi di coscienza, in questa situazione. Ad ogni modo, gli chiederei di resistere ancora un pò.[…] In fondo, è della vita di una persona che stiamo parlando. Quanto staranno soffrendo i suoi genitori, ora? Credo che il modo migliore sia denunciare questa realtà immorale, e poi fare ritorno alla sua unità militare. […] Per esperienza personale, so che molti poliziotti non sono che persone normali. A parte alcuni di loro con forti opinioni politiche, la maggior parte degli agenti non intervengono sulle veglie di protesta perché sostengono Lee Myung Bak. Questo è il loro lavoro. Semplicemente, fanno ciò che viene loro ordinato. Lo fanno perché è così che si guadagnano da vivere. Anche in quell'ambiente, egli può avere l'opportunità di riesaminare la propria vita, e riflettervi su. Anche lì dentro può trovare comprensione e affetto.
Consentiamogli di tornare nell'unità militare! Salviamo il suo futuro![…]

Altri sfruttano questa rara occasioneper chiedere l'abolizione della polizia antisommossa, che utilizza anche giovani impegnati nel servizio militare.

[…]○ 이길준님을 지켜줘야 하는 이유

주택가 한가운데의 성당에서 조용하게 진행된, 어제 첫 촛불집회에서 진보신당 이덕우 공동대표님께서 어제 왜 우리가 그를 지켜야 하는지에 대한 명쾌하게 의의를 설명해 주셨습니다. 전투경찰대 설치법과, 배경, 현행 문제점 -특히, 군인을 임의 차출해서 소모품 낭비하는 나라. 병역법 24. 25조는 명백한 헌법위반- 쉽게 얘기해서 전/의경은 군인이기 때문에 군인은 계엄상황이 아니면 시민들을 막을 법적 근거가 없기 때문”이라고 밝히며 17년만에 처음으로 헌법소원을 제기할 조건(이해당사자가 등장)이 되었기 때문에 이길준님의 결정이 중요한 것이라 했습니다. 이해당사자가 아니면 헌법소원은 불가능합니다

1991년 한명의 전(의)경이 양심선언을 하고, 전의경제 폐지를 위한 헌법소원이 제기 되었으나, 노태우 정권당시 5:4의 결론에 의해 패소한 전력이 있고, 그로부터 다시 17년이 지난 지금-세상의 인식과 인권에 대한 이해가 17년동안 그래도 조금이라도 진화해온 지금- 이해 당사자인 현직 의경이 양심선언을 하고, 헌법소원을 하겠다고 한것입니다. 17년만의 기회입니다. 이땅의 촛불들에 대한 공권력의 공격을 없앨 수 있는 절호의 기회라는 말입니다. 이게 우리가 이길준님을 지켜줘야 하는 첫번재 이유입니다.[…]

여러분 아십니까 ? 의경이 상관의 지시를 무시하고, 탈영했을 경우, 3년이상 10년이하의 징역에 처할 수 있습니다. 이길준님은 현재 자신의 평생인생이 달린 선택을 했습니다. 그는 당장 헌법소원의 과정에서 엄청난 고통과 적들의 회유와 협박에 시달릴 것입니다. 이러한 이유로 적지않은 젊은 전의경이 양심선언을 고민했다가도 진행되지 않았던 것으로 압니다. 그런 그가 헌법소원을 하기도 전에, 저들의 손에 넘어간다면, 그로써는 정말 힘든 고통을 겪게 될 것입니다 – 개인이 감당하기에 너무나 큰 고통 아닙니까 ? ~ […]

[…] Perché dobbiammo proteggere Lee Kil Joon
Ieri, durante una veglia di protesta presso una chiesa cattolica, un rappresentante del Nuovo Partito Jinbo, Lee Duk Woo, ha spiegato chiaramente perché dobbiamo proteggere il ragazzo. analizzando il regolamento delle forze di polizia antisommossa, il contesto generale e il problema in questione – una nazione che spreca risorse e utilizza i soldati a caso contravviene agli articoli 24 e 25 della Costituzione. Per dirla con parole semplici, le forze di polizia antisommossa sono composte da soldati, dunque non c'è alcuna base legale per cui questi possano arrestare dei civili, se non in condizione di legge marziale. In 17 anni, è la prima volta che possiamo inoltrare una petizione al riguardo, proprio grazie alla persona in questione. Quindi, la decisione di Lee Kil Joon è importante. Se non ci fosse lui, non potremmo presentare questa petizione.
Nel 1991, un poliziotto in servizio nei corpi antisommossa ha fatto obiezione di coscienza, così abbiamo richiesto l'abolizione dell'obbligo di leva presso la polizia e i corpi antisommossa. Purtroppo, però, durante il governo di Roh Tae Woo, la nostra proposta ha perso con 5 voti a favore e 4 contrari. Sono passati 17 anni – la comprensione del mondo in cui viviamo e del valore dei diritti umani saranno pur cambiati, dopo 17 anni – un ragazzo in servizio di leva nei corpi antisommossa ha fatto obiezione di coscienza e possiamo di nuovo presentare la petizione. Abbiamo una nuova occasione dopo 17 anni. Ecco perché dobbiamo proteggere Lee Kil Joon.[…]

Sapevate che se un poliziotto in servizio ignora gli ordini dei suoi superiori e diserta, può ricevere una condanna dai 3 ai 10 anni? Lee Kil Joon si è trovato davanti a una scelta difficile per la propria vita. Sarà circuito e minacciato dai nemici e andrà incontro a sofferenze terribili, nel periodo in cui porteremo avanti questa inziativa. È per questo che molti dei poliziotti dei corpi antisommossa e del servizio regolare hanno fatto obiezione di coscienza, solo per poi lasciare perdere. Se egli verrà consegnato alla parte avversa prima che possa presentare questa la petizione, andrà incontro a un periodo davvero duro – non è un fardello troppo pesante per una persona sola? —[…]

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.