chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Macao: blogger denunciato per aver descritto scene di panico in banca

Il 24 settembre scorso, a Macao [it], Cina meridionale, molta gente si è precipitata alla Wing Hang Bank perchè ritenuto coinvolto nella crisi dei mutui “sub-prime”. City hermit, un netizen che poi si è scoperto essere un insegnante, passava davanti a una filiale della banca a Nova Aterro da Areia Preta e, una volta a casa, ha deciso di descrivere su un forum online la scena di panico cui aveva assistito, aggiungendovi proprie riflessioni sulla crisi finanziaria. Tuttavia, secondo quanto riportato dal Macao Daily's [cin], l'8 ottobre il netizen è stato convocato [dalle autorità] e accusato di due reati:  “fabbricazione di informazioni pericolose” (濫用虛構危險訊號)e “sedizione di violazione colletiva”  (煽動集體違令). Il Ministerio Publico da Regiao Administrativa Especial de Macau ha riscontrato che non vi fossero prove sufficienti per le due accuse formulate, e ha girato il caso alla polizia in attesa di ulteriori indagini.

La sera dell'8 ottobre, city hermit riferisce nel forum di essere stato denunciato dalla banca per diffamazione [cin].

Ma cos'ha detto esattamente city hermit? Diamo un'occhiata al suo post su cyberctm [cin]:

永亨銀行擠提

今晚,永亨銀行擠提,黑沙環支行擠滿提款人群,近十名警察在場維持秩序,銀行職員派籌明天取款,約有三百人排隊.
永亨銀行近年風頭很勁,股票從原來的十幾二十元一度升到七十多元.
永亨銀行也是本澳天主教學校發薪水的銀行(鄙人不幸也是其中一員),若該行出事,影響甚巨!
心情很壞!不知如何是好.
估計又是買了太多次按資產所致.
銀行方面說是謠言,希望是吧.
多年來省吃儉用,到頭來一場空,還不如做個月光族,活得瀟灑.
唉,人民是多麼脆弱啊!我們象螞蟻般一點點積蓄的可憐的財產,大鰐們輕易就給剝奪掉!
唉,希望不是真的啦!

Ressa alla Wing Hang Bank

Questa sera, molta gente si è precipitata alla Wing Hang Bank, nella filiale di Nova Aterro da Areia Preta. Una folla di correntisti voleva ritirare il proprio denaro; sul posto erano presenti circa dieci poliziotti per mantenere l'ordine pubblico. Il personale bancario rilasciava biglietti col numero [per far rispettare la fila]. Erano circa 300 le persone che si accalcavano per un biglietto.
La Wing Hang Bank ha acquisito ampia visibilità nell'anno passato: le quotazioni azionarie sono passate da 10-20 dollari a 70 dollari.
La Wing Hang si occupa anche dei salari di tutte le scuole cattoliche di Macao (e, sfortunatamente, io faccio parte del corpo docenti). Dovesse accadere qualcosa a questo istituto, l'impatto sarebbe enorme.
Sono molto preoccupato, non so cosa fare.
Con ogni probabilità questo episodio è da ricollegare alla crisi dei mutui sub-prime.
Alla banca dicevano non fosse un'informazione fondata: speriamo sia proprio così.
La gente risparmia, lavora duro, limita i propri consumi, e ora tutto sembra un sogno in frantumi. molto meglio spendere tutti i soldi e vivere alla leggera.
Oh, la gente è così fragile; accumuliamo i nostri risparmi come formichine, mentre i coccodrilli là fuori si portano via il denaro con tanta facilità.
Spero proprio che tutto ciò non sia vero!

City hermit, che aggiorna la situazione sul portale cyberctm [cin], ha ricevuto più di 700 commenti [per questo post], incluse parecchie manifestazioni di sostegno.

L'utente 1loveU1314 scrive:

港澳已經越來越CCTV化, 吾好下下用老米個套資訊新聞自由, 呢度吾WORK架,

鋤你就一個莫須有, 已經搞掂你

Sia a Hong Kong che a Macao ci sono sempre più telecamere a circuito chiuso, ora che il ritornello della “Libertà di stampa” non funziona più. Non devono più nemmeno avere un buon motivo per “occuparsi” di te…

L'utente 八哥仔 sostiene:

咁好得人怕喎,其實有物係講得呀???!!!
好多發言都係自己的分析,自己有感而發的……真係無奈

Ma è spaventoso! Di cosa possiamo parlare, allora???!
Quando parliamo, tendiamo ad aggiungere riflessioni, sentimenti… è così assurdo.

L'utente 666 commenta:

上面要和諧, 要[教訓]一下D刁民, 但又冇野入, 咪的人上去煩下囉..
下面就明知係多鳩餘, 咪例行問下, 放人囉…

情況將會係咁, 冇乜野需要擔心

Quelli che comandano vogliono punire i cittadini disobbedienti, ma in questo caso non hanno accuse credibili, e così sollevano un gran polverone per farti perdere t tempo…
La gente umile deve pensare soltanto al proprio dovere: perciò, lascia che facciano il loro lavoro, ti faranno qualche domanda e poi ti lasceranno andare.
È così che vanno le cose, non c'è alcun bisogno di preoccuparsi.

L'utente cheese lobster si preoccupa della privacy:

藉此睇黎澳門已經無曬言論自由,白色恐怖,另外真係無私隱,cXm交個名俾司警,即係網路世界與現實世界掛勾,講左=做左,係網上呻窮話想去打劫,可能會被控告入埋罪坐埋監,依家真係諗野都唔俾,唉……

Qui a Macao non c'è libertà di parola, ma solo terrore bianco [in; termine che indica ingerenze controrivoluzionarie di destra]. Non abbiamo nemmeno privacy: [Il sito che ospita i blog] ha subito fornito le informazioni alla polizia, il che significa che tra mondo virtuale e reale c'è un legame diretto: quanto si dice = quanto si fa. Se su internet dichiari di essere povero e voler rapinare una banca, probabilmente verrai accusato e messo in galera. Ci viene precluso il semplice atto del pensare…
L'utente udus scrive:

呢d分明喺屍警濫用公權,
不過澳門d公務員喺為為金權服務嘅,
唔係為巿民服務嘅,
發生d咁嘅事最無辜嘅係d無權勢嘅巿,
又浪費時間又要背負精神壓力,
唔該d有牌爛仔做野有d分寸啦.

È evidente che la polizia ha abusato del proprio potere.
A Macao, la maggior parte dei pubblici ufficiali sono al servizio del denaro e del potere, non certo dei cittadini.
Normalmente questo tipo di incidenti capita solo alle persone normali: devono sprecare un sacco di tempo, e resistere allo stress. Spero che questa banda di poiziotti si comporti in modo più ragionevole.

Dal momento che i media più diffusi non hanno riferito la versione del netizen, è stato creato un nuovo sito chiamato The Truth is out Here, ove ospitare critiche ai reportage dei media tradizionali e monitorare la libertà di parola e d'espressione a Macao [cin]:

澳門的真相是一個針對澳門傳媒,揭露他們惡行的檔案式網站;使其所作所為被記錄下來讓世人知道。澳門的真相不是新聞網站亦不是雜誌式或即時報料網站。

但當有相關的重大事件發生時,澳門的真相亦不排除按情況擔當即時資訊平台。

為保持網站的可信性及客觀性,同時亦避免網站捲入爭議,一般情況下,網站不主張登出未經證實的事件或傳聞。如有需要登出未經正實的資料,網站亦會明確註明。

我們的目的,是要抗衡澳門某些傳媒多年來誤導公眾的現象。

The Truth is Out There punta a monitorare le grandi testate di Macao. Non è un sito giornalistico, nè una rivista online, bensì un archivio per documentare e commentare le notizie meno imparziali.
Dovesse verificarsi un episodio particolarmente grave, il sito web può fare da piattaforma per fornire informazioni continue.

Allo scopo di preservare la credibilità e l'obiettività del sito, cercheremo di tenerci alla larga dal dibattito in sè e non pubblicheremo notizie o indiscrezioni non confermate. Nel caso di notizie non confermate, lo specificheremo in una nota.

Nostro obiettivo è di contrastare le notizie fuorvianti e prevenute dei mass media.

Nel caso di city hermit [cin], il 10 ottobre le testate locali riportavano come “fatto” che city hermit avesse pubblicato “notizie false”. The Truth is Out Here ha fatto notare:

但文章中完全沒有提及或避開一個核心重點:”城市隱者”在討論區發出有關消息之前,擠提已出現;而不是”城市隱者”發貼後擠提才被引發。

Gli articoli pubblicati hanno tutti omesso un aspetto essenziale: prima che “city hermit” pubblicasse quelle notizie sul web, la ressa alla banca si era già verificata; non è stato il post di city hermit a scatenare tale ressa.

L'11 ottobre un articolo del Macau Daily affermava che un altro netizen aveva accusato city hermit di aver diffuso notizie non confermate. The Truth is Out Here ha sottolineato che:

真相是,當時網上言論,是一面倒支持”城市隱者”,認為”城市隱者”在網上反映擠提現場的實況不應構成任何罪行。而持相反意見者在眾多網友中只佔三、幾個。而澳門日報就選擇性地引用了”少數意見”來評擊”城市隱者” “散佈別有用心的謠言”。而其他意見隻字不提。

La verità è che su internet la maggior parte dei netizen ha espresso sostegno a city hermit, ribadendo che nè il suo post nè i relativi commenti sulla calca in banca vanno considerati alla stregua di un crimine. Sono pochissime le posizioni opposte, e il Macao Daily ha scelto proprio questa minoranza per accusare city hermit di aver “diffuso pettegolezzi con fini reconditi”, omettendo tutte le altre opinioni.

City hermit fa sapere che sta consultando un avvocato che lo difenderà, valutando altresì gli estremi per fare causa alla Banca.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.