- Global Voices in Italiano - https://it.globalvoices.org -

Videoblogger in corsa per “Best Of Blogs” (1. parte)

Categories: Africa sub-sahariana, America Latina, Europa centrale & orientale, Europa occidentale, Medio Oriente & Nord Africa, Nord America, Colombia, Iran, Marocco, Russia, Spagna, Sudafrica, U.S.A., Arte & Cultura, Film

Sono aperte fino al 26 novembre [1] le votazioni per scegliere uno dei 176 candidati, suddivisi in 16 categorie, in corsa per “Best Of Blogs” – meglio noto come The BOBs [2] [in] – concorso annuale di Deutsche Welle per auto-produzioni online a livello internazionale (blog, podcast e videoblog). Qui di seguito, ecco in ordine sparso alcuni dei candidati nella categoria video-blogging. Ne presenteremo altri in un successivo post a breve.

Durante gli ultimi quattro anni, il videoblogger colombiano Alejandro Ángel ha vissuto in Spagna, dove ha registrato le sue esperienze sin dal febbraio 2007 su videoblog Armadillo TV [3] [sp]. Il seguente video è una carrellata di 4000 immagini [4] [sp] che riassume questi 4 anni:

Bebin TV [5] [in] è un canale televisivo online che trasmette uno show prodotto da iraniani residenti in California. Prendendo spunto dalla serie di 56 episodi di Bebin Office, hanno realizzato una versione in lingua persiana della famosissima serie tv britannica e americana The Office – incluse alcune clip su viaggi, shopping e notizie varie.

Il cantante Hip Hop DJ Jay Smooth parla di politica, economia e attualità tramite il rap nel videoblog Ill Doctrine [6] [in]. Nel seguente video [7] [in], ci mostra una collaborazione tra artisti hip hop di diverse nazionalità, ognuno dei quali canta nella propria lingua madre:

Un altro candidato è il progetto di giornalismo partecipativo Voices of Africa [8] [in], che fornisce a giornalisti-cittadini di 33 Paesi del continente africano telefoni cellulari e piccole telecamere digitali onde consentire loro di seguire le notizie e caricare i contenuti, tramite connessioni mobili, sul sito web AfricaNews.

Mostafa al Baqali [9] [ar] dal Marocco ci offre dei ritratti della sua città, concentrandosi sulle storie di vita quotidiana delle persone. L'ultima sequenza del filmato illustra le difficoltà affrontate da Abdul Latif, un cittadino marocchino cieco:

Invece The New Lumiere [10] [ru] è un appassionato del cosiddetto “trainspotting”: si tratta di un videoblog russo che riprende gli arrivi dei treni in diverse città della Russia.

Tornate a visitarci, quanto prima parleremo degli altri candidati internazionali di questo concorso.