chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Benvenuto a Global Voices in Serbo!

Siamo onorati di annunciare il lancio ufficiale di Global Voices in Serbo [ser], che viene così ad aggiungersi agli altri importanti siti web del progetto Lingua.

Sinisa BoljanovićIl maggior promotore di Global Voices in Serbo è Siniša Boljanović [ser], laureato in lingua e letteratura serba e già autore di Global Voices. Chi non lo conosce, può leggere questa sua intervista [in], già tradotta in tre diverse lingue del progetto Lingua.

I tre traduttori principali [ser] di Global Voices in Serbo (Vera Serkovic, Dijana Djurickovic [ser] e Siniša) sono alla ricerca di altri volontari animati dallo stesso entusiasmo desiderosi di entrare nel gruppo traduttori.

Al momento ci sono altre sei localizzazioni in corso alla costante ricerca di volontari. Si tratta di nepalase, urdu, polacco, indonesiano, russo e swahili. Se potete scrivere o tradurre in una di queste lingue, non esitate a contattarci subito [in].

Il progetto Lingua [in] è senz'altro uno dei progetti di traduzione online più ampi, interessanti e impegnativi presenti sul web.

Con 15 lingue ufficiali (altre se ne aggiungeranno quanto prima) e gli sforzi continui di oltre 100 traduttori volontari, sono molto onorato di far parte di questo progetto. Lasciate dei commenti in segno di incoraggiamento (forza ragazzi, continuate così!).

Congratulazioni Global Voices in Serbo!

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.