chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Madagascar: biblioteche su quattro ruote per incentivare la lettura

‘I bambini non possono andare in biblioteca? Allora è la biblioteca che va da loro’. È quanto osserva su Madagascar not the movie [in] il blogger Tahina, che di recente ha fatto una singolare scoperta. Quello che vedete nella foto è il ‘bibliobus’ [in], la biblioteca ambulante montata su rimorchio che da più di un mese si apposta per le strade del suo quartiere, aperta a tutti dalle 8:30 alle 16:00. Vi si trova di tutto, dai fumetti ai romanzi, dalle riviste ai testi didattici ed educativi. A giudicare dalla fila nella foto si direbbe che in Madagascar i ragazzi abbiano una vera passione per la lettura. La biblioteca è infatti sempre piena, e frequentata soprattutto da bambini. Ormai non basta più, a detta del blogger, che vorrebbe ce ne fossero a migliaia.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.