chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Cina: fine nascosto per la campagna anti-oscenità su Internet?

Un movimento di purificazione, altrimenti noto come campagna contro l'oscenità lanciata dalle autorità cinesi, sta imperversando in questi giorni sull'internet cinese. Noti provider di servizi online quali Google, Baidu, [cin] Tianya [cin] (forum su cui prosperano i “flesh search engine” – sorta di “investigatori” votati alla ricerca di informazioni personali e sensibili), MSN China rientrano nelle lista dei siti presi di mira, in quanto ritenuti colpevoli di pubblicare “contenuti volgare, osceni e di basso livello.”

Il China Internet Illegal Information Reporting Center [cin] (中国互联网违法和不良信息举报中心), afferente alla Internet Society of China [cin], gruppo nominalmente non governativo, il 5 gennaio ha diffuso un elenco di siti web “immorali”, citando come fonti rapporti e lamentele pubbliche.

Danwei nota che [in]:

Each website listed is annotated with either a remark that the website had been given a notice, but didn't take effective action to clean up its content, or that it did not quickly delete newly added vulgar and low content.

Accanto a ciascuno dei siti nella lista è annotato che, malgrado l'invio di appositi avvisi, nessuna azione effettiva è stata intrapresa per modificare i contenuti presenti o eliminare immdiatamente nuovi materiali volgari e di basso livello.

Nell'elenco si legge che Google avrebbe link a siti osceni e pornografici, mentre di Baidu, il più importante motore di ricerca cinese, si dice che conterrebbe “un gran numero di fotografie volgari e di basso livello”. Sina [cin], Sohu [cin] , Tencent [in] e molti altri siti con un'ampio bacino di utenti non sono sfuggiti a dure accuse.

Suggerimento: inserite parole chiave oscene, se le conoscete, in Google e otterrete contenuti osceni. Visitate sezioni quali “ragazze carine,” “uomini e donne” in molti portali, e avrete analoghe probabilità di imbattervi in contenuti osceni. Innegabilmente però, la maggior parte di tali contenuti sono caricati dagli utenti e non dai siti stessi.

Il giorno successivo, il 6 gennaio, l'amministrazione ha preso dei provvedimenti. Sette dipartimenti del Consiglio di Stato hanno lanciato una massiccia campagna di purificazione della Rete. Il vice-direttore dell'Ufficio Stampa, Cai Mingzhao, ha sottolineato la durezza delle misure restrittive [cin]:

国务院新闻办副主任蔡名照在会议上强调,对屡教不改、影响恶劣的网站,要曝光一批、处罚一批、关闭一批,绝不姑息迁就。

Cai ha affermato che bisogna denunciare, punire e chiudere alcuni degli inveterati siti all'origine di cattive influenze, senza compromessi.

E ancora, sulla censura:

一些网站钻政策法规空子,发布格调低下、内容粗俗甚至低级下流信息,严重败坏网上风气。网上低俗之风泛滥,严重危害广大青少年身心健康,殃及千家万户,祸及子孙后代。

Alcuni siti approfittano del vuoto legislativo per pubblicare contenuti di tono scurrile, volgari e infimi, deteriorando la moralità della Rete e diffondendo informazioni pericolose per i giovani, recando danno a migliaia di famiglie e alle generazioni future.

La guerra contro le “oscenità” si intensifica il 9 gennaio:

全国整治互联网低俗之风第二批曝光网站名单

Un secondo gruppo di siti volgari vengono denunciati nella campagna per “purificare internet dalla volgarità”.

Questa volta, ad apparire sulla lista sono siti relativamente meno influenti, incluso MSN China.

La campagna ha già mietuto alcune vittime. Alcuni funzionari di alto grado all'interno di Netease sono stati licenziati, forse per aver inserito fra le notizie di maggior rilievo alcune foto dell'attrice Zhang Ziyi in bikini.

In seguito tutti i siti oggetto di critiche hanno pubblicato lettere di scuse.

QQ [in] ha persino sospeso i servizi di chat room e le sezioni controverse su molti siti sono attualmente inaccessibili.

Le aziende internet hanno così ceduto al divieto. Ma qual è stata la reazione dei netizen, che hanno caricato la maggior parte dei contenuti osceni?

Su Netease [cin] le opinioni sono in maggioranza favorevoli alle restrizioni. Questo il commento dominante sulla notizia:

坚决支持国家的决定!
网络本身应当成为传播信息、增进交流、休闲娱乐的空间,
可现在多少网页,一打开就充斥着各类色情、暴力的信息,
google,作为众人向往的世界知名企业,你担负起自己的企业社会责任了吗?
百度,作为寄予厚望的知名民族企业,你对得起祖国人民对你的重托了吗?
支持[1584] 反对[968]

Appoggio in pieno la decisione presa dal nostro Paese!
Internet dovrebbe essere una fonte di informazione, comunicazione e intrattenimento.
Guardate però quanti siti internet oggigiorno presentano, sin dalla pagina di apertura, null'altro che contenuti osceni e violenti. Un'azienda internazionale di tutto rispetto come Google ha forse mantenuto i propri impegni nei confronti della società?
Una nota azienda cinese come Baidu ha forse rispettato le nostre aspettative?
Supporto [1584] Disapprovazione [968]

Sull'intera pagina di commento, le voci a sostegno prendono il sopravvento. Non è però irragionevole pensare che, essendo stato ammonito, Netease possa aver censurato certi commenti, come è in effetti avvenuto, per venire incontro alle autorità.

Non ha senso sostenere che i siti in questione siano ininfluenti. Che tipo di organizzazione è dunque il China Internet Illegal Information Reporting Center [cin], tanto potente da sfidare questi giganti della Rete?

A capo dell'agenzia c'è la China Internet Society (CIS) 中国互联网协会 [cin], che di recente ha dichiarato il 4 settembre la Festa dei Netizen cinesi [cin].

Pur autodefinendosi organizzazione sociale non-profit, la CIS è ampiamente accettata come agenzia ufficiale, in quanto comprende membri quali Xinhua News, dipartimenti del Consiglio di Stato e diverse aziende di telecomunicazioni (tutte controllate dallo stato).

In effetti l'ironia è che Sohu, Netease, Sina e altri siti soggetti alla campagna sono membri della China Internet Society. Ciò prova più o meno che il nocciolo dell'associazione ha una natura ufficiale, in quanto è inverosimile che questi siti possano considerarsi un bersaglio e spingere le autorità a regolamentare il settore. La spiegazione più plausibile è che a parlare queste aziende ma piuttosto le autorità.

Il blogger Wei Wuhui su It Talks ritiene [cin] che la campagna sia ben architettata.

最关键是,低俗这两个字不好定义,既然不好定义,就没有法律依据。这叫“太实”,容易造成三个不好的后果:打击面太大形成误伤、给一些具体经办人员以权谋私的空间、以及留下政府高压的不好形象。

Il punto è che difficile definire la “volgarità”. Sfuggendo a una definizione precisa, non vi è base legale. I provvedimenti restrittivi potrebbero pertanto dare luogo a conseguenze negative: colpire bersagli errati; lasciar spazio alla corruzione; e rappresentare il governo come arbitrario.

这次政府的行为,其实,是相当聪明的。
布有低俗之风的网站名单的,是中国互联网协会,这严格意义上并非政府部门。也就是说,这是收到广大群众举报的。
这样的行为,容易得到舆论支持。
在各大网站出面道歉后,由七部委政府部门出面制定低俗标准,共一十三项。这不是法律标准,
是一项文化运动,和法律无关。政府自始自终,并未见到出手去惩治什么网站,都是企业为了塑造良好的互联网文化的自发行为。

E questa campagna è alquanto assennata. La China Internet Society, che non si configura in senso stretto come un'agenzia governativa, ha reso pubblica la lista, il che lascia intendere che la campagna è motivata dalle lamentele del pubblico. Potrebbe pertanto ottenere il sostegno dell'opinione pubblica.
Dopo le scuse di tutti i siti in questione, sette dipartimenti hanno stilato la definizione di cosa costituisce “oscenità”, per un totale di 13 voci. Questa non è una legge.
Si configura come un movimento interamente culturale, privo dell'ombra governativa, piuttosto un atto di auto-disciplina imprenditoriale onde modellare una migliore sfera-internet.

Tuttavia non tutti si schierano dalla parte dell'autorità.

政治迷 su Tianya ridicolizza [cin] l'operazione :

有人可以包几十个女人,公费吃喝,公费出国,公费赌博,公费住五星级。非常高雅。
有人自费看些网页却不行!因为太低俗。

Certa gente può avere orde di amanti, sperperare denaro pubblico per banchettare, viaggiare e soggiornare in hotel a 5 stelle. Questa è vera decenza.
Noi però non possiamo guardare siti web pagando di tasca nostra – perchè è cosa volgare!

Per rendere la pariglia, spunta in rete una lista compilata dai netizen, che punta il dito contro CCTV, l'emittente televisiva di stato.

全国网民公布第一批低俗电视频道名单:

I netizen cinesi rendono pubblico il primo gruppo di canali televisivi osceni.

E tutti i 10 canali televisivi elencati sono di proprietà di CCTV [in].

第一名:CCAV1 一贯正确,首长领导
第二名:CCAV2 金融风暴,中国骄傲
第三名:CCAV3 港台歌曲,大行其道
第四名:CCAV4 内外新闻,形式大好
第五名:CCAV5 体育频道,外国专号
第六名:CCAV6 劣质影片,辫子军号
第七名:CCAV7 少儿军事,暴力洗脑
第八名:CCAV8 低俗剧目,又哭又闹
第九名:CCAV9 外语新闻,胡说八道
第十名:CCAV10 虚假科学,胡编乱造

Traduzione parziale:
No.1 CCTV1 Dirigenti e funzionari hanno sempre ragione.
No.2 CCTV2 La crisi finanziaria ci fa un baffo, la Cina è sempre orgogliosa dei propri successi.
……
No.7 CCTV7 Ingenua propaganda militare, violenza e lavaggio del cervello.
……
No.10 CCTV10 Finta scienza e totale invenzione priva di fondamento.

移山愚公 spiega come mai Tianya, una BBS online alquanto popolare, sia infestato dalle cosiddette oscenità.

不过这也不能怪天涯!关心时政的帖子不让发,天涯靠什么吸引人气? 那就只能靠低俗的帖子了。 靠那些溜须拍马的5毛帖的话,天涯早关门大吉了!!

Che colpa ne ha Tianya! Dal momento che parlare di politica e attualità è proibito, che altro rimane a Tianya per attrarre gente? Le “oscenità”, ovviamente. Se ci fossero solo i post ossequiosi della gang dei 50 centesimi [i censori cinesi “freelance”, che vengono pagati 50 centesimi per ciascun commento favorevole al governo), Tianya avrebbe chiuso da un pezzo.

Ma si tratta davvero di una campagna contro contenuti immorali e contaminanti? Molti non pensano che la questione sia così semplice.

Nelle 13 voci ufficiali che definiscono i materiali osceni viene proibito quanto segue:

表现或隐晦表现性行为、具有挑逗性或者侮辱性的内容;传播一夜情、换妻、性虐待等的有害信息;非法性药品广告和性病治疗广告等相关内容;

(siti web che) mostrano o alludono a comportamenti sessuali; di contenuto provocante o ingiurioso. (Siti web) che diffondono informazioni su rapporti sessuali occasionali, scambio di mogli o sadomasochismo. Pubblicità relativa a droghe sessuali illecite e cure per malattie sessuali.

All'apparenza, non vi è riferimento a contenuti politici, nè viene apertamente proibito alcunchè di “sovversivo”, definizione spesso utilizzata per perseguire gli attivisti politici. I netizen tuttavia subodorano qualche doppio fine implicito, perchè malgrado le autorità abbiano rimosso post sfavorevoli a prescindere dal fatto che realmente contenessero oscenità, nessuno può protestare.

李国豪,un netizen su Tianya, ritiene che:

绝大多数网友是支持天涯的,不过当官的会支持政府整顿天涯,天涯让当官的太不舒服了。全国网站都整顿顺溜了,你们就可以不用再顾及屁民们在网上的批评了,就可以高高兴兴的吃喝嫖赌了。光明正大搞腐败才是正道。这才是这次政府整顿网站的真正目的。

La maggior parte si schiererebbero con Tianya. Però i funzionari preferiscono appoggiare le misure restrittive, perchè li facciamo sentire a disagio. Non appena tutti i siti saranno stati ripuliti, non dovranno più curarsi delle critiche dei netizen, e potranno bellamente banchettare, giocare d'azzardo ed andare a troie come gli pare. L'idea è quella di poter praticare la corruzione alla luce del sole. Questo è il reale obiettivo sotteso alla rettificazione imposta ai siti web.

Il blog di GFW (GREAT FIREWALL) prevede che il 2009 sarà un anno difficile per internet e i media [cin].

醉翁之意不在酒。有点新闻敏感性的人应该知道,0808年末,包括多名著名学者在内的上百位知识分子起草发布了《零八XIANZHANG》。看来,蚍蜉已经为撼树行动起来了。回顾下厦门的PX事件、山西奴工、上海反对磁悬浮列车事件、瓮安事件、杨佳案、多地出租车司机罢运、三聚氰胺、代课老师上访等等诸如此类事件,哪一件事件的背后没有网络这个助推器?

Ciò che un ubriacone vuole non è semplicemente il vino. A fine 2008, centinaia di intellettuali hanno lanciato la Carta 08. Le “formiche” (la gente) si sono mosse per abbattere l'albero (autorità). Passando in rassegna eventi come [le manifestazioni contro] l'impianto PX a Xiamen, gli schiavi [nelle miniere dello] Shanxi, [le manifestazioni contro] la maglev a Shanghai, i fatti di Weng'an, Yang Jia, lo sciopero dei tassisti, il latte alla melamina, le petizioni; in quali di queste vicende è mancata internet?

所以,接下来一定会在新闻控制上加大力度。已经被点名的网站大佬们,不要以为删删图片就完事了。09年的传媒领域一定会腥风血雨。

Pertanto, il controllo sui mezzi di informazione si intensificherà sicuramente. Ai dirigenti dei siti in quell'elenco, non pensate di cavarvela semplicemente rimuovendo qualche fotografia. Nel 2009 scorrerà il sangue nel mondo dei media.

Adesso è stato chiuso anche Bullog.cn, piattaforma blog nota per le aspre critiche alle autorità. Che questa campagna anti-oscenità prefiguri una più severa pulizia in Rete?

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.