chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Ucraina: salviamo il bisonte europeo

Il blog Chernobyl and Eastern Europe scrive [in] dell’impegno per salvare il bisonte europeo [it] dall’estinzione.
L’iniziativa parte da un appello lanciato da S.P. Gashchak, Vice Direttore dell’International Radioecology Laboratory di Slavutych, in Ucraina, che in una lettera aperta comunica dati e informazioni poco incoraggianti sulla specie che alla fine del XX secolo contava circa 3.000 esemplari in tutto il mondo, di cui qualche centinaia raggruppati nelle regioni dell’Europa Orientale. La mandria più numerosa di circa 60-80 capi si trova nelle regioni del Chernivtsi e della Vinnycja, in Ucraina, al confine con la Romania.
La rarefazione e la quasi scomparsa di questo maestoso bovino risiedono prevalentemente nel progressivo disboscamento e nella caccia accanita, ma anche nel comportamento irresponsabile dei funzionari statali e delle agenzie addette alla tutela della specie.

2 commenti

unisciti alla conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.