- Global Voices in Italiano - https://it.globalvoices.org -

Camerun: è una truffa la vendita di cuccioli su internet

Categorie: Primo post!, Due post, Cinque post, Camerun, Economia & Business

Ethan Zuckerman [co-fondatore di Global Voices] segnala una truffa [1] [in] di cui è venuto a conoscenza e che va ad aggiungersi alla ricca collezione di raggiri nell’e-commerce fra cui spicca la famosa 419 nigeriana [2] [it]. Stavolta la frode parte dal Camerun e propone la vendita di cuccioli con tanto di pedigree provenienti da un allevamento camerunense che si dichiara certificato AKC (American Kennel Club). In fase di acquisto, all'acquirente viene chiesto un anticipo per coprire alcune spese fra cui l'assicurazione per il viaggio e le vaccinazioni. Ovviamente, il cane non arriverà mai. Njei Moses Timah [3] [in], che combatte da anni questi raggiri perché gettano discredito sull'intera popolazione e danneggiano irreparabilmente la reputazione del suo Paese, segnala che la truffa è più comune di quanto si creda e sono in tanti ad “abboccare” [4] [in].

“Da qui l’importanza di costruire ponti attraverso i blog”, conclude Ethan, “che considero validi strumenti di un processo di trasformazione per cambiare (in meglio) l’immagine di un Paese, la sua cultura, la sua gente”.